CALENDARIO
DELLE

PRESENTAZIONI





 
 Interlinea srl edizioni,
via Mattei 21, 28100 Novara
tel. 0321 1992282,
0321 612571
Pubblica libri di letteratura e cultura dal 1992
p.iva/c.f..  01384860035
capitale Sociale: euro 99000,00 I.V.
R.E.A. N. 169804

I nostri titoli in versione digitale sono disponibili su
www.torrossa.it


 

  

---------------------- In copertina ----------------------

Interlinea ha riaperto nella nuova sede di via Mattei 21 a Novara. Al momento il numero telefonico per contattarci  è 0321 199 22 82.
 

 Alle radici dell'Alfa Romeo

Le lettere del giovane Nicola Romeo ad Assunta Kerbaker. Una profonda testimonianza di un pezzo di storia dall’"Italietta" alla nazione industriale che si affaccia al mondo

 

 Il vescovo Bascapè in "Novarien." 44

È dedicato all'"alter carolus" carlo Bascapè il nuovo numero di "Novarien." che conclude le celebrazioni del quadricentenario della morte dell'autore del "Novaria seu de ecclesia novariensi"

 

 Il Risorgimento novarese nell'iconografia di Franco Guerra

Franco Guerra ha lasciato un'opera storica che mostra chi erano, cosa pensavano e come vedevano il mondo i nostri antenati ai tempi del Risorgimento

 

 I "Tarocchi" e le ecloghe volgari storico-politiche di Boiardo

Il nuovo numero dell'edizione nazionale delle opere di Matteo Maria Boiardo è dedicato alle opere "Pastorale" e "Carte de triomphi"

 

 "Caro Giorgio", tuo don Carlo

Le commoventi lettere tra don Carlo Gnocchi, futuro patrono dei piccoli mutilati di guerra, al giovane futuro archeologo di fama Giorgio Buccellati

 

 Terre e vescovi di Novara. Una nuova traduzione di Bascapè

A 400 anni di distanza Interlinea pubblica la nuova edizione della "Novaria" del vescovo Carlo Bascapè, il più amato dalla città dopo il patrono san Gaudenzio.

 

 Un volume in onore di Giuseppe Pontiggia

Dagli atti del convegno internazionale autori italiani e stranieri indagano l'opera cangiante del grande critico e narratore. a cura di Alberto Cadioli, Giuseppe Langella, Daniela Marcheschi e Gino Ruozzi

 

 E fu così che Matilde cascò nella minestra

Di minestre verdognole, spinaci mollicci e budini senza cioccolato Matilde non ne vuole proprio sapere. Un giorno però si sporge troppo sul piatto e... ecco l'inizio di tre avventure di gusto!

 

 Roberto Piumini racconta la storia del piccolo Bumba

"L'acqua di Bumba" è il nuovo libro delle "rane" di Roberto Piumini, una storia che insegna il valore dell'acqua e della generosità e il cui ricavato va a costruire un pozzo in Tanzania con Unicef

 

 Un velo leggero d'organza fra salute e malattia

In "Breve pazienza di ritrovarti" Giovanni Fontana scandaglia con stile lirico la malattia mentale, il suo insorgere senza avvisaglie, i dubbi e gli incubi che generano nella persona e nei suoi affetti più cari

 

 La storia di Franca, giovane

Franca Borelli, che diede rifugio ai partigiani nella cascina ove abitava, racconta a decenni di distanza la sua storia di Resistenza al figlio e alla nipote

 

 La Milano dei Navigli in versi e immagini

Massimo Bettetini pubblica "La luna nel Naviglio", un omaggio poetico alla sua città con illustrazioni di Ugo La Pietra e i versi dei grandi poeti milanesi.

 

 O Germania, critica e riflessione sulla nazione che detta le leggi d'Europa

Può la poesia aiutarci a capire qualcosa di più sull’Europa moderna, dove sembrano dominare solo sterili leggi economiche e l’unità di pensiero è ancora un miraggio? Lo crede Franco Bufffoni

 

 Cronaca viva di una battaglia contro la morte

"Stazione di sosta" è la cronaca autobiografica di un cancro scritta da un grande cronista, Marco Neirotti. Una storia vera senza trionfalismi e una testimonianza preziosa per chi ancora sta combattendo.

 

 Un velo leggero d'organza fra salute e malattia

In "Breve pazienza di ritrovarti" Giovanni Fontana scandaglia con stile lirico la malattia mentale, il suo insorgere senza avvisaglie, i dubbi e gli incubi che generano nella persona e nei nei suoi affetti più cari

 

 Leggere la Grande Guerra fra i titoli Interlinea

Un nuovo percorso di lettura nel catalogo Interlinea completamente dedicato alla prima guerra mondiale comprende le ultime novità 2015 come alcuni grandi classici della casa editrice.

 

 Come usare l'infanzia nella propaganda di guerra

A cento anni dall'entrata dell'Italia nella Grande Guerra Walter Fochesato studia l'immagine dell'infanzia nella comunicazione visiva durante il conflitto, fra cartoline locandine e il "Corriere dei piccoli"