''Novarien.''
Periodico annuale dell'Associazione di Storia della Chiesa Novarese. La rivista è stata fondata da Angelo L. Stoppa, sacerdote e animatore per decenni dell'Archivio Storico Diocesano di Novara. Direttore: Giancarlo Andenna
!

"Novarien." 45, 2016. Sant’Antonio Abate in diocesi di Novara

Giancarlo Andenna, Da Aymar Falco a oggi. La bibliografia antoniana a premessa di un convegno; Dorino Tuniz, L’Abate Antonio: dalla Vita di Atanasio alla Legenda di Patras nell’oratorio di Sant’Antonio di Arola; Elisabetta Filippini, Antiche fondazioni laicali e nuove precettorie: gli Antoniani di Vienne nella Lombardia occidentale nel Medioevo, tra successi e resistenze

Damiano Pomi, Le reliquie di sant’Antonio, dal deserto egiziano alla Francia; Susanna Borlandelli, L’iconografia di sant’Antonio Abate nella diocesi di Novara: dalle prime testimonianze ad affresco alla fortuna secentesca dei cicli su tela; Franco Dessilani, Culto e devozione a sant’Antonio Abate nella diocesi novarese. La città e la pianura; Damiano Pomi, Testimonianze del culto di sant’Antonio Abate tra Valsesia, Cusio e Ossola; Stefano Della Sala, Testimonianze del culto di sant’Antonio Abate nelle zone dell’Aronese, orgomanerese e Verbano, Dorino Tuniz, La chiesa dei Santi Michele e Antonio nell’Ospedale Maggiore di Novara; Paolo Milani, Gli animali nelle religioni; fabrizio cammelli, Sant’Antonio Abate e gli animali. Il rapporto dell’eremita egiziano con il mondo animale; Filippo Maria Ferro, Un bozzetto dal Giudizio Universale del Morazzone. pp. 240,

isbn 978-88-6857-114-6


"Novarien." 44, 2015. Carlo Bascapè vescovo riformatore 1615-2015

FRANCO GIULIO BRAMBILLA, La Novaria di Bascapè al sorgere della modernità; BATTISTA BECCARIA, Un decennio di difficili rapporti tra Carlo Bascapè e l’Inquisizione domenicana di Novara (1593-1603); FABRIZIO PAGANI, Carlo Borromeo e Carlo Bascapè: un maestro e un discepolo al governo di due diocesi; IVANA TERUGGI, Scelte figurative di Carlo Bascapè tra Orta e Novara; SIMONE CALDANO, Ex aspectu antiquitatem ostendit. Carlo Bascapè e l’architettura medievale; FLAVIA FIORI, Lo stendardo processionale nel Seicento; CASIMIRO DEBIAGGI, Alla riscoperta di Domenico Alfano pittore e architetto al Sacro Monte di Varallo negli anni del vescovo Carlo Bascapè; SIMONA GAVINELLI, Una panoramica sulla biblioteca personale del vescovo Bascapè, GIACOMO LORANDI, L’eredità del vescovo Carlo Bascapè nella pastorale diocesana. Il caso Giuseppe Morozzo della Rocca. Con recensioni, segnalazioni e notiziario. pp. 312, isbn 978-88-6857-057-6

"Novarien." 43, 2014. Testimonianze sull’isola di San Giulio

Mario Perotti, Ricordando Marina Airoldi; Battista Beccaria, I graffiti della basilica di San Giulio d’Orta: un diario tra cronaca locale e storia internazionale; Silvia Muzzin, La decorazione scolpita di San Giulio d’Orta. Dalle differenze di stile e modelli alle ipotesi cronologiche sull’edificio. Una questione di metodo; Simone Caldano, De domo una guasta. L’isola di San Giulio nel tardo Medioevo e nella prima età moderna: la basilica e l’insediamento; Marina Dell’Omo, La quadreria della basilica dell’isola di San Giulio. Precisazioni e approfondimenti; Anna Maria Cànopi, Presenza monastica benedettina sull’isola di San Giulio. Comunicazioni, recensioni, segnalazioni, notiziario. pp 432, isbn 978-88-6857-012-5

 


"Novarien." 42, 2013. La parete gaudenziana di Varallo Sesia 500 anni dopo

Giancarlo Andenna, Per un devoto di Clio. Pier Giorgio Longo e la storia religiosa della terra novarese; Franco Giulio Brambilla, Racconto e immagine: la magia di Gaudenzio; Pier Giorgio Longo, I “Moti” di Gaudenzio. Per una rilettura di storia, arte e religione; Casimiro Debiaggi, La Resurrezione. Ultimo capitolo della parete gaudenziana in Santa Maria delle Grazie a Varallo; Filippo Maria Ferro, Pareti di “passione” e “memoria” francescana; Susanna Borlandelli, Un esempio di iconografia francescana a Novara. Gli affreschi del tramezzo di San Nazzaro della Costa; Marina Airoldi, La collana di sorella Gaudenzia e il baule di sorella Felice Vittoria. Appunti sul Conservatorio delle Donne Penitenti di Santa Maria Maddalena Penitente di Novara; Flavia Fiori, Fodere e salda d’amido nel Seicento; Pier Giorgio Longo, Gaudenzio Merula. Uno studio recente e nuove notes ul Cinquecento religioso novarese; Damiano Pomi, Il culto di san Genesio nell’antica pieve di Suno. Nuove ipotesi di ricerca; Simone Caldano, La chiesa di San Pietro a Carpignano Sesia e l’architettura lombarda dell’XI secolo; Marina Dell’Omo, Cronache dal cantiere della cupola del Duomo di Novara all’epoca degli Odescalchi. Nuovi documenti per la cultura figurativa della città; Battista Beccaria, Giovanni Battista Piotti falsario (1517-1570). L’invenzione della strega di Orta ; Comunicazioni, recensioni e segnalazioni su vari argomenti. pp. 344, isbn 978-88-8212-925-5 ESAURITO
novarien42

"Novarien." 41, 2012. Il Seicento in Diocesi di Novara

Saluto al nuovo vescovo Franco Giulio Brambilla. Giancarlo Andenna, "Historia Caroli semper Novaria vivet". La Novaria di Carlo Bascapè quattrocento anni dopo; Pier Giorgio Longo, La "macchina del fuoco" per Il Trionfo di san Gaudenzio (1711); Marina Dell’Omo, A Traffiume, terra di migranti tra Roma e Milano. Carlo Francesco Nuvolone, Claudio Feria, maestranze ticinesi e lombarde nella chiesa all’Orrido di Sant’Anna; Pier Giorgio Longo, La gloria degli artisti "devoti" nella cappella di San Luca di Corconio tra Controriforma e Barocco: teorie e iconografie; Ivana Teruggi, Chiese galleggianti. Il San Vittore di Isella di Sopra tra XVI e XVII secolo e il ciclo di affreschi gaudenziani della cappella di Santa Maria; Chiara Bovio, Cappella ossario Beolco di Arona: nuove prospettive di studio di maestranze di casa Borromeo; Mario Perotti, Un prete per la sua gente. Don Giuseppe Rossi, a cento anni dalla nascita. Una memoria tutta luce (con iconografia); Dorino Tuniz, I verbali del Comitato provinciale della Democrazia Cristiana novarese dal 30 settembre 1945 al 27 luglio 1946; Angelo L. Stoppa, Da presidente dei "regaldiani" a presidente degli italiani. Oscar Luigi Scalfaro; Battista Beccaria, Un’importante pergamena ritrovata. La "pace di Buccione" tra il Comune di Novara e i conti da Castello, da Crusinallo e il vescovo Pietro IV (marzo 1200). pp. 368, isbn 978-88-8212-886-9

novarien41

"Novarien." 40, 2011. San Gaudenzio nel III centenario della traslazione

BATTISTA BECCARIA, La “questione di san Gaudenzio” nell’ultimo mezzo secolo. I problemi intorno alla figura del primovescovo e la loro soluzione. FRANCO DESSILANI, «Un volo della mia penna». Girolamo Antonio Prina testimone di feste cittadine nella Novara barocca. MARINA DELL’OMO, La basilica di San Gaudenzio dalle pagine del Trionfo di Gerolamo Antonio Prina: un percorso di parole e immagini. SUSANNA BORLANDELLI, Bianchini, Palagi e il dibattito sulla pittura di storia a Novara nei primi decenni dell’Ottocento. MARINA DELL’OMO, Sergio Monferrini, Artefici del marmo tra Seicento e Settecento nella diocesi di Novara: nuovi documenti dagli archivi. PIERDAVIDE GUENZI, Paolo Rulfi protagonista della cultura teologica novarese nell’età dei lumi. CASIMIRO DEBIAGGI, Sullo scomparso altare ligneo seicentesco della chiesa parrocchiale di Doccio. STEFANO DELLA SALA, Usi e tradizioni liturgiche di una comunità fino al Vaticano II: Castelletto Sopra Ticino. MARINA AIROLDI, G.B. Bartoli canonico di San Gaudenzio. DORINO TUNIZ, Gli atti di soppressione della canonica lateranense di Santa Maria delle Grazie di Novara. GIACOMO LORANDI, Il monastero di Sant’Agostino dell’Ordine degli Eremitani di Sant’Agostino a Novara (1480-1807).  PIER GIORGIO LONGO, Boine, Begey e Unamuno: due lettere inedite e una postilla novarese. FEDERICO CAVALIERI, Una nuova traccia per il Cerano.     Comunicazioni, recensioni e segnalazioni su vari argomenti. pp. 344, isbn 978-88-8212-794-7

novarien40

"Novarien." 39, 2010. San Carlo Borromeo in Diocesi di Novara

Giovanni Testori, L’ultima processione di san Carlo; Filippo Maria Ferro, Testori, Carlo Borromeo e il teatro sacro del Monte; Francesco Gonzales, Con gli occhi di Carlo Borromeo. Ipotesi di un percorso tra il Ticino e la Sesia; Un itinerario iconografico borromaico nella diocesi di Novara (inserto fotografico a cura di Susanna Borlandelli e Marina Dell’Omo); Pier Giorgio Longo, Uno sconosciuto Ritratto di san Carlo Borromeo di Francesco Robini; Roberto Cardano, L’invito alla devozione per san Carlo Borromeo in una lettera del teologo Francesco Marconi Quagliotti; Marina Dell’Omo, Immagini di san Carlo a Galliate; Antonio Zonca, Onomastica carolina ad Arona e dintorni. «E gli fu posto il nome Carlo»; Vittorio Grassi, Il Vergante di san Carlo Borromeo; Fabrizio Pagani, Carlo Alessandro Pisoni, Le «solennità, ardentemente sospirate» del III centenario di canonizzazione di san Carlo (1910) dalle carte degli Archivi Storico Diocesano di Milano e Borromeo dell’isola Bella; Marina Dell’Omo, Johan Christoph Storer da Arona a Novara. Divagazioni sulle soppressioni degli Ordini religiosi nella diocesi novarese; Pier Giorgio Longo, Una lettera di Giovanni Battista Trincheri,  abate di San Silano, a Carlo Borromeo; Angelo L. Stoppa, L’ultimo viaggio di san Carlo e la tappa a Cannobio; Comunicazioni, recensioni e segnalazioni su vari argomenti. pp. 304+XVI, isbn 978-88-8212-728-2.

 

novarien39

''Novarien.'' 38, 2009

Simone Caldano, La basilica romanica di San Giuliano a Gozzano. Apporti per la conoscenza di un edificio distrutto; Battista Beccaria, Inquisizione vescovile, maghi e guaritori a Novara sullo scorcio del XVI secolo; Appendice. I documenti dei due processi; Roberto Leggero, "Abbattete piazza delle Erbe". Nella Novara di Giuseppe Cuzzoni alla vigilia della Grande Guerra; Giancarlo Andenna, Il cardinal Alfonso Litta, Antonio da Padova e la badia di Dulzago; Giulia Varetti, Corpus Inscriptionum Medii Aevi Novariae; Battista Beccaria, I Longobardi in Piemonte e nel Novarese; Damiano Pomi, Il culto di san Germano di Auxerre a Sillavengo; Pier Giorgio Longo, "Donec sum viator": documenti per l'"eresia" di Gaudenzio Merula; Marina Dell'Omo, 1677, Gianoli nella parrocchiale di Boca. L'Estasi di santa Maria Maddalena de Pazzi; Paola Manchinu, Gerolamo Varolto, Giovanni Rapa e Ludovico de Canta pittori a Borgomanero. Pp. 376, isbn 978-88-8212-686-5.

''Novarien.'' 37, 2008. Omaggio a don Angelo Stoppa

Omaggio a don Angelo Stoppa. Testi di Dorino Tuniz, Mario Perotti, Giancarlo Andenna, Roberto Cicala, Pier Giorgio Longo, Mirella Ferrari, Battista Beccaria, Vittorio Grassi, Marina Airoldi, Paolo Cirri. Con una sezione di documenti e scritti di don Angelo Stoppa. pp. 400, isbn 978-88-8212-619-3.

''Novarien.'' 36, 2007. Omaggio a Rosmini

Relazioni di Germano Zaccheo, Mario Perotti, Dorino Tuniz e Giorgio Campanini su Antonio Rosmini in occasione della beatificazione. Saggi e documenti di Giovanni Pusineri e Pier Giorgio Longo su Clemente Rebora nel cinquantesimo della morte del poeta. Marco Canali scrive sulla formazione del prete diocesano a Novara durante l'episcopato del cardinale Giusepope Morozzo della Rocca (1817-1842). Recensioni e segnalazioni. pp. 328, isbn 978-88-8212-613-1.

''Novarien.'' 35, 2006

Relazioni di Roberto Cardano su don Ercole Marietti architetto e rettore del Gallarini e di Paolo Milani sulle pergamene dell'Archivio San Gaudenzio. Testi e documenti sulla costituzione delle parrochie in pieve di Omegna (Enrico Mariani), sull'ultimo dipinto documentato di Pianca (Filippo Maria Ferro) e su Giovan Battista Discepoli nel Verbano (Marina Dell'Omo). Comunicazioni di Simone Caldano sugli epigoni del romanico nel Cusio, di Elisa Mantoan sul Ritiro delle Rosette e di Mario Perotti su Francesco Maria Franzi. Recensioni e segnalazioni. pp. 276, isbn 978-88-8212-504-2

''Novarien''. 1, 1967

Nel quarantesimo anniversario della rivista fondata da don Angelo L. Stoppa nel 1967 si ristampa il primo numero ormai introvabile e ancora richiesto, in edizione anastatica a tiratura limitata di 99 esemplari numerati.
"Novarien.", nata nel 1967, deve il suo nome (con il punto finale) "all'abbreviazione invalsa nel linguaggio ecclesiastico e tuttora in uso negli atti ufficiali della Chiesa. Sta al posto di "Ecclesia Novariensis", termine, questo, ricco di contenuto teologico e di antica origine": così scriveva il fondatore, don Angelo L. Stoppa, nel colophon del primo numero, che accoglieva ricerche e saggi di studiosi poi rimasti fedeli al progetto culturale della rivista e dell'Associazione di Storia della Chiesa Novarese (oggi presieduta da uno di loro, Dorino Tuniz, mentre la rivista è diretta da Giancarlo Andenna, insieme con Mario Perotti, direttore dell'Archivio Storico Diocesano, e con lo stesso Tuniz). pp. 202, isbn 978-88-8212-614-8

''Novarien.'' 34, 2005

La prima parte del numero 34 della rivista è dedicata all'abate, letterato e architetto omegnese Giuseppe Zanoia, una vera e propria riscoperta (con testi di Marziano Guglielminetti, Laura Nay e Valerio Cirio) qual è anche quella di Leopoldina Cicogna, cittadina d'Europa e novarese fondatrice della Cattedrale cattolica di Helsinki, secondo quanto ricostruisce Marina Airoldi. Il direttore Giancarlo Andenna propone l'ambiguità di un simbolo, la celebre e centralissima piazza detta "coperto dei calzolai" di Novara nel Medioevo. Poi Mario Perotti svela uno dei misteri interpretativi della celebre parete gaudenziana di Santa Maria delle Grazie a Varallo. Nella sezione dedicata ai "Documenti", Battista Beccaria propone inediti a cavallo del 1600 di inquisizione episcopale e inquisizione romano-domenicana di fronte alla stregoneria. Tra le "Comunicazioni una sintesi storica sull'oratorio della Santissima Trinità di Pernate, un medaglione del vescovo Del Monte nel clima del Concilio, mentre Marina Dell'Omo presenta alcune scoperte su temi, artisti e committenti relativi a un monumento unico nel Seicento piemontese, la chiesa francescana osservante di San Francesco a Trecate. pp. 304, isbn 88 8212 572 6

''Novarien.'' 33, 2004

De Gasperi a Novara nel cinquantesimo anniversario della morte.Il testo del discorso dell'8 marzo 1948 con interventi e testimonianze. Dorino Tuniz, Premessa. Alcide De Gasperi, Testo integrale del discorso tenuto a Novara la mattina dell'8 marzo 1948 in piazza Martiri della Libertà. Maria Romana De Gasperi, De Gasperi uomo solo. Giorgio Grigolli, Degasperi da Vienna a Roma. Oscar Luigi Scalfaro, Il "mio" De Gasperi. Rosario Muratore, 18 aprile, delusione a sinistra. Gaudenzio Barbè, Armi per il "dopo". Giorgio Bobbio, Il De Gasperi "italiano". Appendice. Il discorso di De Gasperi sui settimanali novaresi. pp. 312, isbn 88 8212 489 4

''Novarien.'' 32, 2003

Contardo Ferrini nel centenario della morte [atti del convegno, Verbania 26-27 ottobre 2002]
(S. Zaninelli, Contardo Ferrini e l'Università Cattolica; A. Acerbi, Come un professore salì sugli altari. La beatificazione di Contardo Ferrini; A. Dordoni, La spiritualità di Contardo Ferrini e gli indirizzi del laicato cattolico nella seconda metà dell'Ottocento; P.D. Guenzi, Contardo Ferrini e l'amicizia come via alla santità; M. Perotti, La contemplazione del creato e l'ascesa spirituale negli scritti di Contardo Ferrini; C. Besana, P. Cerini, La documentazione archivistica sul beato Contardo Ferrini conservata presso l'Università Cattolica) M. Dell'Omo, Il progetto per una teoria della pittura. Bonola, Gianolo e altri artisti tra Vacciago e Corconio; M. Canali, Il canonico Alfondo Sandrino parroco di Pernate (1846-1909) Sempio, [sulla divisione delle prebende canonicali alla fine del Trecento] Padre Tommaso Obicini di Nonio [atti del convegno, Monte Mesma 17 maggio 2003] (C. Balzaretti, Un mediatore vaticano nella Bagdad del XVII secolo. Tommaso Obicini padre dell'orientalistica e diplomatico G. Vigna, La Custodia di Terra Santa V. Cottini, Dalla Mecca a Bagdad e ritorno: percorsi non solo geografici dell'Islam). pp. 240, isbn 88-8212-448-7

''Novarien.'' 31, 2002

Luciano Re, Antonelli e le preesistenze: "restauro" e ideazione nell'edilizia civile; Maria Grazia Vinardi, La ricostruzione delle cattedrali: il duomo di Novara; Marina Airoldi Tuniz, Devozioni e giochi di potere intorno a un corpo santo. La vicenda del canonico Carlo Avogadro; Susanna Borlandelli, "Non fiat aliqua memoria": all'origine dell'urna di San Gaudenzio; Giovanna Salvaneschi Mena, Le lettere di Lazaro Agostino Cotta a Lodovico Antonio Muratori (1700-1719); Roberto Cardano, Il Museo Novarese del Cotta nelle lettere al Muratori; Barbara Bombi, Un documento inedito di Uguccione, vescovo di Novara († 1330-31 ca.); Coretta Salvador, Tre lettere di Carlo Bascapè, preposito dei Barnabiti (1586-93). Linee di governo e orientamenti di spiritualità; Segnalazioni, recensioni, notiziario. pp. 336, isbn 88-8212-376-6

''Novarien.'' 30, 2001

Mario Perotti, Monsignor Giacomo Leone Ossola cappuccino e vescovo. Appunti per una ricostruzione del ministero novarese (1943-1951); Marina Airoldi Tuniz, Vanitas vanitatum.Le ambizioni e i sogni di Giovanni Ambrogio Caccia, vescovo di Castro (1544-1630); Susanna Borlandelli, La "tragedia della sepoltura" di Giovanni Ambrogio Caccia. Un episodio di committenza nell'edificanda basilica di San Gaudenzio; Daniela Maria Billo, Le suore di santa Giovanna Antida Thouret e l'Ospedale Maggiore della Carità tra cura e assistenza nell'Ottocento novarese; Guido Gentile, 1507. Una comitiva di pellegrini francesi al Sepolcro di Varallo; Remo Bessero Belti, Una nota della Congregazione per la Dottrina della Fede riabilita le Quaranta proposizioni di Rosmini. Il testo vaticano e una riflessione; Marina Dell'Omo, Per Giuseppe Zanattta pittore miasinese (1634-1720): nuovi documenti e un quadro inedito a Pogno; Milena Pannitteri, I due dipinti di Giusepe Zanatta ad Ameno e un disegno preparatorio; Marialuisa Gemma Raymond, San Gaudenzio di Baceno: immagini di devozione nella cappella del Rosario; Flavia Fiori, Alcuni paramenti ricamati; Pier Davide Guenzi, Per una teologia del cuore. Un volume per i dieci anni di episcopato novarese di monsignor Renato Corti; recensioni; segnalazioni; notiziario. pp. 352, isbn 88-8212-331-6

''Novarien.'' 29, 2000

Pier Giorgio Longo, Bernardino Caimi francescano osservante: tra "eremitorio" e città; Guido Gentile, Catechesi francescana e iconografia del Simbolo Apostolico. L'affresco absidale in San Gottardo a Pisogno; Roberto Cardano, Documenti e testimonianze sul martirio di san Giuseppe Maria Gambaro (7 luglio 1900); Marina Dell'Omo, Giorgio Bonola tra "mercimonio" e pittura. Alcune considerazioni e nuovi documenti per le committenze milanesi; Pierangelo Ariatta, Un'inedita prolusione di Girolamo Tiraboschi nelle Scuole Cannobiane di Novara (1758); Giovanni Mennella, Le prime fasi della chiesa di San Giovanni al Monte a Quarona: il contributo delle testimonianze epigrafiche; Silvana Bartoli, Sorelle in Cristo. Ordini e congregazioni femminili in diocesi di Novara; Elio Guerriero, Per il XVI centenario di san Giulio (in margine al volume San Giulio e la sua isola); recensioni; segnalazioni; notiziario. pp. 184, isbn 88-8212-272-7

''Novarien.'' 28, 1998-1999

Carlo Carena, Carlo Dionisotti: letteratura ed etica; Simona Gavinelli, Nuovi testimoni della Vita sancti Gaudentii; Gian Battista Beccaria, Arcivescovi, conti, abati, valvassori e Comune nelle vicende di Marzalesco tra la fine del XII e gli inizi del XIII secolo; Roberto Cardano, La settecentesca Gloria di Lorenzo Peracino affrescata sulla cupola del Varallino a Galliate; Pierangelo Ariatta, Appunti su Stefano Caccia con lettere e orazioni inedite; Marco Canali, La tradizione delle omelie attribuite a Lorenzo di Novara (secoli IV e V); Elisabetta Filippini, Alcuni documenti cremonesi riguardanti l'attività giudiziaria del vescovo Litifredo; Simona Pruno, Paola Piccoli, Novara piazzaforte. Il progetto fortificatorio del conte di Fuentes come fase decisiva di inizio Seicento. Documenti inediti; Enrica Ballarè, Affreschi staccati dall'oratorio di San Pietro Martire nella Pinacoteca di Varallo; Marina Locatelli, La legatura preziosa per il codice Novara Biblioteca Capitolare CV(1); Roberto Fantoni, La Madonna del Sasso di Boccioleto; Roberto Cicala, Il Sacro Monte di Orta negli sguardi letterari tra XVII e XIX secolo. Appunti sull'immagine letteraria di un luogo tra sacro e profano; Gian Battista Beccaria, Note in margine al convegno e agli atti su Il cristianesimo a Novara e sul territorio: le origini; recensioni; segnalazioni; notiziario. pp. 310, isbn 88-8212-181-X

''Novarien.'' 27, 1997

La scomparsa di don Angelo L. Stoppa (1915-1998), fondatore dell'Associazione di Storia della Chiesa Novarese e della rivista "Novarien."; due testi ritrovati di Angelo L. Stoppa: La cappella di San Francesco nella Collegiata di Borgosesia e i fratelli Tanzio e Melchiorre d'Enrico, 1977; I Canti dell'infermità. Omaggio a Clemente Rebora, 1957. Simona Gavinelli, L'archivio e la biblioteca di San Giulio d'Orta; Candida Esposito, Contributo per un'indagine sui rapporti di Gregorio da Montelongo legato papale (1238-1251) con le istituzioni eccclesiastiche dell'Italia settentrionale; Marina Airoldi Tuniz, Novara 1° gennaio 1806: nozze proletarie e gloria dell'imperatore; Giuseppe Bonavoglia, Nuovi documenti sulla vita del vescovo di Novara Giacomo Filippo Crivelli; Roberto Cicala, Giovanni Testori, Novara 1943: il suo esordio letterario sulla rivista "Posizione"; Marina Moretti, Riviste e periodici dell'Archivio Storico Diocesano/i>; Paolo Gresti, Un nuovo trovatore novarese: Aicart de Fossat; Valerio Corino, La cappellla I al Sacro Monte di Varallo. Diagnosi e interventi di restauro; Adriano Cavanna, Francesco Pezza storico della Lomellina medievale; Battista Beccaria, Sulle origini cristiane novaresi. Nuove acquisizioni; recensioni; segnalazioni; notiziario. pp. 288 - ESAURITO