!

Pasquale Grignaschi, Vita quotidiana durante la campagna di Russia (1942-1943)

Il diario fotografico di un alpino sul Don, con un testo di Mario Rigoni Stern. La storia di un ufficiale del IV battaglione genio della Divisione alpina Cuneense e della sua Zeiss Ikon con dieci rullini e un taccuino: questo contiene il libro di Grignaschi, una documentazione fotografica mai prima pubblicata sulla disastosa spedizione dell'ARMIR, dalle tradotte dell'estate 1942 alla catastrofe dell'inverno 1942-43. pp. 200, isbn 88-8212-239-5

Giuliano Ladolfi, Per un'interpretazione del Decadentismo

Introduzione di Elio Gioanola. La cultura del Novecento si comprende anche grazie al Decadentismo, movimento artistico e letterario che ha percorso e influenzato alcune delle maggiori manifestazioni e opere del secolo, in Italia e in tutta Europa. Questo libro si propone di rintracciare una nuova interpretazione e una più antica origine del Decadentismo. pp. 64, isbn 88-8212-266-2

Sentieri narrativi del Novecento

A cura di Roberto Carnero e Giuliano Ladolfi, con testi di Eraldo Affinati, Guido Baldi, Giusi Baldissone, Nanni Balestrini, Marziano Guglielminetti, Enrico Palandri, Giuseppe Zaccaria. Quali sono i percorsi attraverso cui si è dipanata la narrativa italiana del Novecento? Il libro ricostruisce il mosaico delle correnti, degli autori e dei testi più significativi dal secondo dopoguerra ai giorni nostri. pp. 104, isbn 88-8212-302-2

Sentieri poetici del Novecento

A cura di Giuliano Ladolfi, con testi di Franco Buffoni, Elio Gioanola, Giuseppe Langella, Franco Malvezzi, Marco Merlin, Silvio Ramat.
Da Gozzano a Montale, dagli ermetici a Caproni: una riflessione sulla poesia italiana del XX secolo attraverso i saggi di alcuni tra i più affermati studiosi. Il libro affronta le tematiche forti della produzione poetica, seguendo il filo che lega le sensibilità dei diversi autori. pp. 136, isbn 88-8212-262-X

Speciale TG. Forme e contenuti del telegiornale

Terza edizione aggiornata, a cura di Giorgio Simonelli. Una serie di saggi su storia, modelli, funzioni e protagonisti del genere televisivo più seguito in Italia, con i risultati delle ricerche della Scuola di specializzazione in comunicazioni sociali dell'Università Cattolica di Milano. Completano il volume una disamina dei telegiornali trasmessi dalle televisioni britanniche, francesi, tedesche, e una ricca bibliografia. pp. 248, isbn 88-8212-303-3

Per una teologia del cuore

Studi offerti a monsignor Renato Corti nel decennio del suo episcopato novarese, con un testo introduttivo del cardinale Carlo Maria Martini, a cura di Pier Davide Guenzi: Piermario Ferrari, Parlarsi da persone, parlarsi tra persone. Attualità di Emmanuel Mounier; Francesco Bargellini, La sapienza e la vita; Silvio Barbaglia, Il passaggio del "pastorale" da Gesù a Simon Pietro quale epilogo del cammino evangelico (Gv 21,15-19); Pier Davide Guenzi, Cor ad cor loquitur. Il senso del motto cardinalizio di John Henry Newman alla luce dei suoi sermoni anglicani e cattolici; Mario Perotti, Il vescovo e l'emergenza. Appunti sulle direttive pastorali e sul dramma interiore di monsignor Giacomo Leone Ossola negli anni 1943-45; Roberto Rondanina d.R., Fuge, tasce, quiesce. L'Esicasmo e la preghiera del cuore; Flavio Campagnoli, Karl Rahner e la teologia del cuore; Franco Giudice, Quale immagine di Chiesa? L'ecclesiologia e la proposta pastorale di monsignor Renato Corti; Antonio Bonzani, Lungo le strade della comunione «seguendo il venerando esempio dell'antica Chiesa». Teoria e prassi della "colletta solidale" di san Paolo; Dino Bottino, Dalla durezza alla larghezza di cuore: matrimonio cristiano e verginità per il Regno; Agostino Temporelli, Cor ad cor loquitur . Interpretazione per immagine. pp. 256, isbn 88-8212-326-X

Giuseppe E. Sansone, Poesia catalana del Medioevo. Antologia

Una ricca antologia di testi del medioevo catalano: ottanta poesie, in prevalenza di tema amoroso, nelle quali si sottolinea l'uso sapiente della lingua e dei suoi artifici, ottimamente resi dalla traduzione in italiano. Giuseppe Sansone, già ordinario di filologia romanza alla Terza Università di Roma, è considerato il fondatore degli studi di catalanistica in Italia. Ha pubblicato molti saggi critici, ma anche raccolte di poesia e si è dedicato in particolare alla traduzione in versi (con predilezione per le lingue di Spagna). pp. 256, isbn 88-8212-301-4

Maria Pia Alberzoni, Città, vescovi e papato nella Lombardia dei comuni

Le comunità cittadine, le Chiese locali e il governo pontificio sono tre soggetti che interagiscono incessantemente lungo l'arco di tutto il medioevo, secondo modalità in continua evoluzione che determinano via via la prevalenza dell'uno sugli altri. Il campo d'indagine dello studio è la Lombardia, intesa nella sua connotazione geografica medievale, nella quale stava a significare in pratica tutta l'Italia settentrionale e che nella prima età comunale cominciò a circoscriversi al territorio compreso tra le Alpi, gli Appennini e il corso del Mincio. pp. 296, isbn 88-8212-263-8

Carte di viaggi e viaggi di carta. L'Africa, Gerusalemme e l'aldilà

A cura di Giusi Baldissone e Marco Piccat presentazione di Anna Benvenuti. Il volume raccoglie gli atti dell'omonimo convegno di Vercelli del 18 novembre 2000. I saggi sono dedicati all'analisi dei Sacri Monti come "duplicazioni" dei Luoghi Santi gerosolimitani; allo studio dell'opera letteraria di Torquato Tasso come rappresentazione di una "salita" alla Città Santa, alla retorica del paesaggio dantesco, ai pellegrinaggi medievali, alle rappresentazioni cartografiche contenute in opere letterarie del nostro tempo. pp. 144, isbn 88-8212-328-6

Rileggiamo i classici

A cura di Roberto Carnero e Giuliano Ladolfi. Questa raccolta di saggi si propone due scopi fondamentali: diffondere l'amore per i classici di tutti i tempi e proporre prospettive diverse di lettura. pp. 160, isbn 88-8212-372-3

Nicolò Barbieri detto il Beltrame, L'inavertito

L'inavertito è un testo teatrale che risale alla prima metà del 1600. Un'opera che si inserisce nel filone dei testi derivanti dalla tradizione della commedia dell'arte, e che rappresenterà un vero e proprio modello di riferimento per i grandi del teatro, da Goldoni a Moliere, che ne trarranno personaggi, situazioni, intrecci. Il volume presenta una edizione commentata del testo, ricca di annotazioni e di riferimenti storici e bibliografici, oltre ad un interessante saggio introduttivo. pp. 176, isbn 88-8212-298-0

Gli Amorum Libri e la lirica del Quattrocento, con altri studi boiardeschi

Degli Amorum Libri di Matteo Maria Boiardo (1441-1494), il risultato più maturo della lirica volgare quattrocentesca, in questo volume si discutono le varianti redazionali e i tempi di composizione, sulla scorta dell'edizione critica recentemente messa a punto. Altre pagine riguardano la costruzione del sonetto; le interferenze con i canzonieri di Petrarca, di Cornazano e dell'anonimo cantore di Costanza Costabili; le influenze stilnovistiche nella lirica dell'Italia settentrionale. Una sezione del volume è infine dedicata a un testo di Sebastiano Corrado, professore universitario a Bologna alla metà del Cinquecento, che offre un quadro particolareggiato su ciò che era e rappresentava la cultura classica nell'Emilia boiardesca. A cura di Antonia Tissoni Benvenuti. pp. 264, isbn 88-8212-394-4

Gian Maria Capuani, Claudio Malacrida, L'autonomia politica dei cattolici. Dal Dossettismo alla Base: 1950-1954

Una pagina della storia italiana contemporanea, fondamentale per capire la scena politica attuale: nei primi anni Cinquanta un gruppo di giovani, cresciuti alla scuola di Dossetti e Lazzati, cercò di portare "aria fresca" nel partito della Democrazia Cristiana, che, secondo il giudizio dello stesso Dossetti dipendeva quasi completamente dal clero e soffocava sotto la preponderante influenza vaticana. La storia dei primi passi della sinistra Dc, i fondamenti dell'autonomia politica dei cattolici, le origini di scelte e posizioni ancora oggi attuali. pp. 96, isbn 88-8212-375-8

Giuseppe Anceschi, Maestri di un'Italia civile

Il volume raccoglie ritratti e saggi dedicati a intellettuali e maestri che hanno costruito l'immagine e la cultura di un'Italia civile dall'Unità a oggi. Emergono così le figure di Leopardi e Cattaneo, Salvemini e Rosselli, fino a Galante Garrone. Questi maestri ricompongono le tessere di un'identità italiana fondata sui valori: esempi anche per le future generazioni. pp. 256, isbn 88-8212-152-6

Parlar l'idioma soave. Studi di filologia, letteratura e storia della lingua offerti a Gianni A. Papini

A cura di Matteo M. Pedroni .Un percorso originale nella nostra letteratura, dalle origini romanze fino all'attuale dibattito sul suo insegnamento scolastico: trentatré saggi che alternano gli incontri con la storia di singole parole e del più vasto idioma, con i suoi studiosi e i suoi più soavi interpreti. Il volume è l'augurio formulato dagli amici per il settantesimo compleanno di Gianni A. Papini, professore di filologia italiana all'Università di Losanna e di storia della lingua all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. pp. 376, isbn 88-8212-393-6

Carlo Dionisotti, Boiardo e altri studi cavallereschi

A cura di Guseppe Anceschi e Antonia Tissoni Benvenuti. Per la prima volta sono raccolti importanti studi e ricerche del grande italianista scomparso Carlo Dionisotti, che fa rivivere figure e opere di Ariosto e Boiardo oltre ai romanzi cavallereschi. pp. 232, isbn 88-8212-389-8

L'oro e l'alloro. Letteratura ed economia nella tradizione occidentale

A cura di Giovanna Ioli (con un'introduzione del governatore della Banca d'Italia Antonio Fazio). L'oro (l'economia) e l'alloro (la letteratura) potrebbero avere una sorte comune? A questo interrogativo-provocazione risponde il volume, che raccoglie gli atti di un convegno tenutosi nel 2001 a San Salvatore Monferrato. Dopo un'introduzione del maggiore esperto di questioni monetarie, il governatore della Banca d'Italia Antonio Fazio, studiosi di questioni letterarie e scrittori hanno ricostruito la storia di questo tema. pp. 168, isbn 88-8212-404-5

Sentieri narrativi stranieri contemporanei

A cura di Roberto Carnero e Giuliano Ladolfi. Questa raccolta di saggi, nata dall'esigenza di aggiornamento didattico, colpisce per l'ampiezza di orizzonti con cui gli studiosi affrontano il panorama della narrativa contemporanea. Studenti, docenti, come pure i semplici lettori, spesso disorientati dalle proposte editoriali, vi potranno trovare quel quadro sintetico entro il quale inserire l'attuale e il futuro approccio al romanzo contemporaneo. pp. 112, isbn 88-8212-442-8

Sentieri poetici stranieri contemporanei

A cura di Federico Italiano e Giuliano Ladolfi Una prima visione panoramica, suscettibile di ulteriori ampliamenti, della poesia internazionale contemporanea, redatta prendendo in considerazione quella zona del globo compresa tra Medio Oriente, Europa Occidentale e Americhe. Il libro intende sia promuovere un interesse che supera la precarietà della lettura o dello studio di un autore salito alla ribalta della cronaca per motivi non sempre connessi al valore letterario, sia offrire a docenti e studenti una prima mappa di orientamento. pp. 112, isbn 88-8212-487-8

Carlo Mario Maria Bolchi, Satana, le fiere e gli angeli. Il Vangelo secondo Marco

Con una nota di Giannino Piana. Potrebbe la chiesa aver paura di un Vangelo? Forse è accaduto. Il testo di Marco ha subito una vicenda storica curiosa e inquietante insieme. È il primo dei Vangeli ma di ciò si perse il ricordo fino al XIX secolo. Considerato come "le memorie di Pietro", poi come compendio di Matteo, non godette dell'attenzione che meritava nella chiesa e di conseguenza nella storia del pensiero umano. Ripercorrendone il testo fin nei dettagli, Carlo Mario Maria Bolchi identifica nella terna allegorica Satana, le fiere e gli angeli e nella potente intuizione del battesimo universale in Spirito ciò che permette a Marco di elevarsi a una visione della salvezza più serena e libera, anche al di fuori della chiesa. pp. 232, isbn 88-8212-466-5
ESAURITO