Vladislav Chodasevič

   
 

 

 

Vladislav Chodasevič nasce a Mosca nel 1886 da genitori polacchi. A causa della rivoluzione dal 1922 č costretto all’esilio e vive tra l’America e la Francia, dove muore nel 1939. Appartiene alla generazione di intellettuali emigrati russi che, negli anni postrivoluzionari, costituiscono il fulcro della cultura sovietica. La sua poesia č improntata ad un forte simbolismo e ad una matrice di espressionismo. Fu anche un importante critico dell’opera di Puškin.

Tra le sue opere in versi di maggior successo c’č La notte europea e altre poesie pubblicato da Guanda nel 1992. Tra le favole per bambini ha scritto L’indovinello

 
  Torna
 

Inizio pagina

 

Le rane

Interlinea

Bookshop

Juniorlibri