Il tuo browser non supporta JavaScript!

Grafica

«Interlinea trova la sua prima identità in una orgogliosa marginalità, in una attiva lontananza dai grandi centri e dalla produzione dominante sul mercato. Questa marginalità si esprime anche nella grafica, che punta in molte edizioni sul grigio raffinato che potrebbe ricordare la prima “BUR” e non sulla plastificazione sgargiante, e soprattutto si realizza in una forte e feconda appartenenza regionale e piemontese, proiettata verso il mondo: anzitutto Milano con tutte le sue aperture»: così scrive lo storico dell’editoria Gian Carlo Ferretti nel Catalogo storico delle edizioni Interlinea (FrancoAngeli, 2017) il cui inserto iconografico a cura di Alessandro Curini presenta le diverse anime grafiche di Interlinea, con carte marcate e acquarello in copertina e carte selezionate avorio all’interno: dalla prima collana “Biblioteca” curata dalla grafica Elisabetta Fordiani con il titolo d’esordio Una Topolino amaranto (in carattere Avant Garde Gothic in copertina mentre all’interno è usato Simoncini Garamond, come nella maggioranza delle edizioni Interlinea, eccetto i testi per bambini e i fuori collana) alle collane in piccolo formato(da “Passio” a “Lyra” e “Nativitas”) è con progetto grafico di Roberto Cicala con la consulenza di Mauro Maulini, ex art director di Olivetti, basate su titoli maiuscoli in Times classico. All’artista Antonio Ferrara si deve invece la grafica delle “Rane” stampate su Alga Carta ecologica delle Cartiere Favini con carattere Tekton.

Requisiti per ricevere e impaginare i testi
Per l’impaginazione di un libro, curata internamente dalla redazione diretta da Marina Vaggi (con la consulenza di Bookrepublic per gli e-book), si richiedono sempre testi corretti e uniformati (secondo le norme editoriali di Interlinea, da richiedere: cfr. La cura del testo in redazione, Educatt), in formato .doc/docx o .rtf, con immagini in .jpg/.tif ad alta risoluzione pari a 300 dpi calcolati sulla base della pagina della collana di riferimento.
Per ogni richiesta di chiarimento: 0321 1992282.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.