Il tuo browser non supporta JavaScript!

Redazione

«Trascorsero tre o quattro giorni. Una mattina presto, saranno state le otto, suona il telefono. “Sono Natalia Ginzburg”, mi dice una voce di donna. “Non ci conosciamo ma Giulio Einaudi ieri sera mi ha dato da leggere il suo libro e l’ho trovato bellissimo”»
Sebastiano Vassalli, L’oro del mondo, nuova edizione con un testo inedito in ricordo di Giulio Einaudi

«Si stampa un libro per non correggerlo tutta la vita» è un aforisma di Borges che è appeso in redazione perché contiene una verità legata ai passaggi e alla tecnica di preparazione dei testi per un’edizione, che sia a stampa o digitale. Noi di Interlinea facciamo ancora molte bozze di ogni libro dal momento che riteniamo un’illusione scavalcare in modo indolore la mediazione editoriale senza perdere in qualità che significa innanzi tutto rispetto per il lettore. Infatti le fondamenta di ogni libro sono costituite sempre da una revisione dei testi che sappia effettuare un’attenta lettura editoriale unita all’imprescindibile uniformazione, per dare coerenza e correttezza, contenutistica e formale, all’opera che si intende pubblicare. Perciò la nostra redazione segue fasi e controlli con attenzione e umiltà, grazie a competenza e passione, che sono le qualità indispensabili di un redattore. L’importante è non arrivare a pronunciare quanto dice un personaggio di Lessico famigliare di Natalia Ginzburg: «Non sono capace di correggere le bozze! Vado adagio. Non è colpa mia!»

Roberto Cicala

E se qualcuno è incuriosito dalle norme che regolano la redazione, rinviamo a La cura del testo in redazione, prontuario utilissimo edito da Educatt.

La Redazione di Interlinea è contattabile all’e-mail redazione1@interlinea.com 
Per contattare la redazione delle “Rane”: lerane@interlinea.com

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.