Il tuo browser non supporta JavaScript!

Roberto Cicala, editore: "Con la mia Interlinea alla riscoperta del passato"

Recensione di: Tra melma e sangue
12.12.2018
Da "La Repubblica" - Torino, Gian Luca Favetto su Interlinea e Roberto Cicala

«Roberto Cicala è un uomo alto, distinto, sottile, che parla sottovoce. Con i suoi 55 anni è insieme giovanile e antico, ironico e determinato. Non ha l'aria da ribelle, ma è un originale che si muove in direzione ostinata e contraria, come direbbe Fabrizio De André. Tutte qualità che gli permettono di fare bene il suo mestiere, quello dell'editore. La sua casa editrice è un avamposto della tradizione e dell'intelligenza. È come lui: sabauda e di frontiera. Si chiama Interlinea».

Tra melma e sangue

Lettere e poesie di guerra

di Clemente Rebora

editore: Interlinea

pagine: 240

Presentazione di Giovanni Tesio. Uno dei maggiori poeti del Novecento testimonia la crisi drammatica della prima guerra mondiale

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.