Sibilla Aleramo
Il frustino

a cura di Anna Nozzoli
pp. 160, euro 15, isbn 978-88-8212-630-8

Torna un romanzo celebre di Sibilla Aleramo, Il frustino, scritto nel 1932 a un punto cruciale della sua parabola esistenziale straordinariamente intensa. è la storia epistolare di un amore impossibile con Giovanni Boine ma coinvolge altri personaggi fondamentali del primo Novecento letterario, come Clemente Rebora (nel romanzo col nome di Emanuele Orengo). Quest'ultimo tentativo romanzesco compiuto dall'Aleramo può offrire, a oltre settant'anni di distanza dalla sua prima e unica uscita da Mondadori, ragioni di riflessione sui grandi temi dell'amore e della passione, della vita e della morte, offrendo più di uno stimolo a un ripensamento non pregiudicato di zone importanti e ancora inadeguatamente investigate del romanzo italiano del Novecento.

  
PER ORDINARE IL LIBRO
-
direttamente dal bookshop della casa editrice: clicca qui
-per altre richieste, informazioni e contatti con la casa editrice: clicca qui
-per conoscere le spese di spedizione clicca qui

Le edizioni di Interlinea sono disponibili anche nei maggiori bookshop on line
 
 

 Vai al sito di Interlinea

Vai al bookshop

Torna