Johann Wolfgang Goethe, Charles Baudelaire, Lev Nikolaevič Tolstoj, Rainer Maria Rilke, James Joyce
Il tuo cuore sa ancora far festa?
Le più belle lettere di Natale
A cura di Valerio Rossi
Interlinea, pp. 112, euro 10
Collana "Nativitas", 79
isbn 978-88-6857-065-1

«Mi sono alzato per scrivere alla luce del mattino che mi richiama alla mente dei piacevoli ricordi» scrive il 25 dicembre 1772 Goethe all’amico che ha sposato la ragazza desiderata invano e ispiratrice della donna amata dal giovane Werther. È la più lontana delle testimonianze epistolari qui raccolte per la prima volta e firmate da grandi scrittori come Baudelaire, Joyce, Tolstoj o Rilke secondo il quale «nella solenne ora di Natale, la più pacata dell’anno, la più misteriosa i desideri ancora ignari si tendono fino all’estremo e vengono per prodigio esauditi».

.

una citazione dal libro: «ed io m’addormentai ringraziando i santi del Cielo, che m’hanno concessa questa fanciullesca gioia pel Natale» (Johann Wolfgang Goethe)

 

PER ORDINARE IL LIBRO
-
direttamente dal bookshop della casa editrice: clicca qui
-per altre richieste, informazioni e contatti con la casa editrice: clicca qui
-per conoscere le spese di spedizione clicca qui

Le edizioni di Interlinea sono disponibili anche nei maggiori bookshop on line
 

 Vai al sito di Interlinea

Vai al bookshop

Torna