Giuseppe Langella
La bottega dei cammei.
39 profili di donna dalla A alla Z
Interlinea, pp. 64, euro 12,
Collana "Lyra"
isbn 978-88-8212-892-0
 

«E par che sia una cosa venuta / da cielo in terra a miracol mostrare»: i versi di Dante Alighieri aprono un libro originalissimo dedicato alle donne. Citazioni dalla grande letteratura mondiale introducono brevi componimenti poetici di misura quasi epigrammatica: “cammei” con incisi volti femminili. C’era proprio bisogno di un altro catalogo delle donne, dopo quello scritto, temporibus illis, da Esiodo? Forse sì…
 

L'AUTORE

Classe 1952, di origini marchigiane, Giuseppe Langella vive da quarant’anni a Milano, dove insegna Letteratura italiana moderna e contemporanea all’Università Cattolica e dirige il Centro di Ricerca “Letteratura e Cultura dell’Italia Unita”. Studioso di Manzoni e di Svevo, della letteratura risorgimentale e della poesia ermetica, si è occupato anche di riviste militanti, di scrittori cattolici e di prosa d’arte. Poeta di parca vena, ha esordito con otto Escursioni (nell’opera collettanea Ascensioni umane, Grafo, Brescia 2002), pubblicando a seguire Giorno e notte. Piccolo cantico d’amore (San Marco dei Giustiniani, Genova 2003) e Quasi una trenodia (“Poesia”, marzo 2007). Con la sua precedente raccolta, Il moto perpetuo (Aragno, Torino 2008) ha vinto, fra l’altro, il Premio Metauro. A Ponte di Legno, “paese della poesia”, gli è stato dedicato un totem con incisa una sua lirica. Alcuni dei cammei qui raccolti sono stati esposti in anteprima sulla rivista “Soglie” (dicembre 2011).
 

UN BRANO DEL LIBRO

«M’ama… non m’ama… m’ama…»

La tua anima oscilla,
basta un filo di vento
a farla tremare.
Mettiti tranquilla,
sfogliare non conviene:
forse l’atteso bene
ha solo il passo lento.

(Margherita)
 

ORDINA IL LIBRO
Per le spese di spedizione clicca su "Condizioni di vendita" nel menu in alto

Vai al sito di Interlinea

Vai al bookshop

Torna