Guido Petter
Sempione 45.
Il salvatagio della galleria


pp. 112, 8 isbn 88-8212-534-3

Il romanzo narra un episodio realmente accaduto della Resistenza: il salvataggio, nell’aprile del 1945, della galleria del Sempione, che i tedeschi si preparavano a far saltare per impedirne l’uso agli Alleati. Un gruppo di partigiani, non potendo far esplodere le sessanta tonnellate di tritolo depositate nella stazione di Varzo (perché l’esplosione avrebbe distrutto l’intero paese), durante la notte con un piano audace riuscì a neutralizzare le sentinelle, a isolare la stazione e a portare via l’esplosivo, per bruciarlo poi sulla riva del fiume. Un libro scritto per i ragazzi, che piace anche ai grandi
 

AUTORE
Guido Petter, studioso e scrittore per ragazzi di fama, è nato a Luino (Va) nel 1927. Ha partecipato alla Resistenza nell’Ossola e sul Lago Maggiore. È stato collaboratore di Cino Moscatelli nella realizzazione del famoso Il Monte Rosa è sceso a Milano. Laureatosi in filosofia a Milano nel 1952, ha insegnato nelle scuole elementari e medie e dal 1958 è docente di Psicologia dello Sviluppo nella facoltà di Psicologia dell’Università di Padova. Ha compiuto molti studi in ambito pedagogico, ed è stato membro delle commissioni ministeriali che hanno elaborato gli Orientamenti per la scuola dell’infanzia del 1968 e i programmi del 1983 per la scuola elementare. Ha pubblicato moltissimi volumi di carattere scientifico, ma può vantare una altrettanto vasta bibliografia di opere per ragazzi. È stato curatore di numerosi libri di testo per la scuola elementare, ha curato per l’editore Giunti la collana di divulgazione scientifica e storica “L’Orsa Maggiore” e ha pubblicato con editori come Giunti, Mursia, Garzanti e Loescher numerosi testi di narrativa destinati ai preadolescenti e agli adolescenti.

 

ORDINA IL LIBRO
Per le spese di spedizione clicca su "Condizioni di vendita" nel menù in alto
 

 Torna

Torna a inizio pagina

Torna