Saffo
Finchč ci sia respiro
Traduzione di Lucio Coco con testo greco e fronte
Con una nota di Manara Valgimigli
Immagini di Marianna Cappelli

pp. 32 € 9,30 isbn 88-8212-256-5

L'immortale poetessa dell'amore ci ha lasciato anche pagine di sofferenza che la rendono nei sentimenti donna attuale. In una traduzione nuova, con il testo greco originale, i frammenti di Saffo sono affiancati a suggestive immagini fotografiche di una artista contemporanea dell'obiettivo, Marianna Cappelli. Il volume si avvale di un testo del grande grecista Manara Vagimigli

  
L'AUTRICE

Saffo č una delle poetesse liriche della Grecia classica pių note. Della sua produzione sono rimasti numerosi frammenti, oggetto di studio approfondito anche in relazione ad aspetti ancora non del tutto chiari della vita della poetessa.
 

UN BRANO DEL LIBRO

Nell'attimo che ti vedo non so / dire pių niente/ la lingua mi si spezza, lieve / mi corre sotto la pelle un fuoco, / con gli occhi non vedo nulla e le orecchie / mi ronzano./ Un sudore freddo mi prende, un temito / tutta mi scuote, pių verde sono / dell'erba, e non diversa dall'essere morta / appaio a me stessa, / ma tutto č sopportabile.
 

ORDINA IL LIBRO
Per le spese di spedizione clicca su "Condizioni di vendita" nel menų in alto
 

 Torna

Torna a inizio pagina

Torna