"Nuova corrente"
Rivista di critica letteraria e filosofica
 

la storia della rivista

"
Nuova corrente" è una rivista di critica letteraria e filosofica, fondata a Genova nel 1954 da Mario Boselli, critico letterario militante, e Giovanni Sechi, industriale e umanista. Nata come “rivista di letteratura” (trimestrale) e così titolata da Luciano Anceschi - che pur non entrando in redazione, fu vicino allo spirito della testata - inizialmente visse con un certo protagonismo la stagione sperimentale successiva al neorealismo, come attestano la partecipazione di Pasolini e Pagliarani (che fu anche in un certo periodo in redazione), ma soprattutto i numeri monografici su Pound (1956) e su Avanguardia e realismo (1962). Nella successiva fase milanese (1966-80), curata principalmente da Sechi, sviluppò molto gli interessi di critica filosofica, grazie ai nuovi redattori Giuseppe Sertoli e Franco Rella, con allestimento di rilevanti numeri monografici (La negazione freudiana, 1973; Bachelard e la scienza, 1974; Nietzsche, 1975-76; Wittgenstein, 1977, Heidegger, 1978). Dopo la morte di Sechi, dal 1981 al 2011, la rivista è stata pubblicata a Genova dall’editore Tilgher (prima quadrimestrale, poi semestrale) con una redazione progressivamente rinnovata: a fianco di Boselli (morto nel 1999) e Sertoli (fino al 1996) sono diventati redattori Stefano Verdino, Luisa Villa, Santino Mele, Enrico Tacchella, Luigi Surdich, Pierfrancesco Fiorato, Tiziana Arvigo. "Nuova corrente" ha focalizzato i suoi interessi verso la poesia e la critica letteraria e filosofica; ha pubblicato versi inediti di importanti poeti italiani da Mario Luzi a Giovanni Giudici e ha valorizzato voci emergenti (Milo De Angelis e Cesare Viviani nell’82, Eugenio De Signoribus nel ’93, Nuovi poeti italiani nel 2005); inoltre ha incrementato i numeri monografici su autori e temi: Derrida (1981), Blanchot (1985), Calvino (1987), La colpa (1991), Perec (1991), Giudici (1997), Adorno (1998), Zanzotto (2000), Il commento e il pensiero ebraico (2003), Il commento e la letteratura (2004), Girard (2006); Il romanzo francese contemporaneo (2009); Sebald (2010).

la REDAZIONE

Direttore: Stefano Verdino, italianista, studioso di poesia contemporanea

Redazione: Tiziana Arvigo, italianista, studiosa di poesia e narrativa contemporanea; Pierfrancesco Fiorato, esperto del pensiero contemporaneo tedesco e ebraico; Santino Mele, studioso di teoria critica e letteraria; Luigi Surdich, italianista, studioso di poesia contemporanea; Enrico Tacchella, studioso di storia delle idee e Luisa Villa, anglista, esperta di narrativa vittoriana e modernista.

ISSN

0029-6155

"Nuova corrente" è disponibile anche in versione digitale, compresi i singoli saggi e articoli, su www.torrossa.it
 


MODULO D'ORDINE per abbonarsi o richiedere un numero/volume della rivista
da stampare e spedire a: fax 0321 612636; Interlinea, via Enrico Mattei 21, 28100 Novara
oppure da copiare in un messaggio di posta elettronica e completare spedendo a: ordini@interlinea.com

Desidero:
[  ] Abbonarmi per l'anno ........ alla rivista semestrale "Nuova corrente" (2 numeri l'anno) al costo di 40 euro, comprese le spese di spedizione (euro 70 per l’estero).
Oppure:
[  ] Ricevere n. ..... copia/e del volume "Nuova corrente" n. .... al prezzo di 25 euro + spese di spedizione come indicato di seguito a seconda del metodo di spedizione.

In particolare:
[  ] Pagherò in contrassegno (al postino al ricevimento del libro + spese di spedizione euro 9,50)
[  ] Allego assegno bancario di euro ............................. intestato a Interlinea srl (in busta chiusa affrancata con il presente tagliando + spese di spedizione euro 7,50)
[  ] Allego ricevuta del versamento di euro .............................. sul conto corrente postale n. 10991289 intestato a Interlinea srl, Novara (+ spese di spedizione euro 7,50)
[  ] Allego ricevuta del versamento di euro ........................... sul conto corrente bancario UNICREDIT BANCA IT 06 P 02008 10100 000004862668 intestato a Interlinea srl, Novara (+ spese di spedizione euro 7,50)
[  ] Addebitatemi la somma di euro ................................ sulla mia carta di credito
CartaSì    Visa     Mastercard   N.  _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ cvv _ _ _ _ _  scad. .../.../... data di nascita .../.../...
(+ spese di spedizione euro 7,50) [  ] Vogliate inviarmi il vostro catalogo



Nome e cognome (o Ente)
.......................................................................................................................................................................
Indirizzo ...................................................................................................................................................................
CAP ................ Città ........................................................ Provincia ......................... Tel. ......................................... .......
e-mail .....................................................................
N. Partita I.V.A. / codice fiscale .................................................................

Da inviare a: Interlinea edizioni, via Enrico Mattei 21, 28100 Novara; tramite il numero di fax 0321 612636; via e-mail all'indirizzo ordini@interlinea.com  

Ai sensi del D.lgs n. 196/03 il trattamento dei vostri dati è limitato alle sole attività necessarie a effettuare e promuovere i nostri servizi. I dati non sono soggetti a comunicazione e diffusione. Ai sensi dell’articolo 13 della predetta legge potete richiedere l’aggiornamento o la rettifica dei vostri dati salvo il vostro diritto per motivi legittimi, firmando qui sotto, di opporvi a tale utilizzo

data..........
                    firma..........................................

SCARICA un MODULO d'ordine cartaceo (anche per abbonarsi)

 
   Vai al sito di Interlinea

Vai al bookshop