Alberto Casiraghy
Gli occhi non sanno tacere.
Aforismi per vivere meglio

con un testo di Sebastiano Vassalli
e illustrazioni dell'autore
pp. 84,
14, isbn 978-88-8212-721-3

Un libro per i momenti tristi ma anche per quelli felici. Lo scrive un poeta tipografo amico di Alda Merini che confessa: «le più belle poesie le ho scritte sotto tortura». Nella convinzione che «chi dice la verità non è mai solo!» l’autore affianca ai suoi aforismi disegni che incuriosiscono dimostrando come «la vera felicità non sta mai ferma». La natura e la passione palpitano in queste pagine («Chi sa incendiarsi conosce bene la forza dei ruscelli»): uno sguardo puro sul mondo e sugli affetti. «Vi prego! Toglietemi tutto ma salvatemi gli occhi» chiede Alberto Casiraghy. I suoi pensieri «si affacciano e si sporgono dal balcone della ragione» annota nel testo introduttivo Sebastiano Vassalli.
 

UN AFORISMA DEL LIBRO

Nei segreti del corpo
c’è sempre un posto
dove nascondere qualche felicità

Chi sa incendiarsi

conosce bene la forza

dei ruscelli

 

Quando lo specchio ti vuole bene

sa chiudere anche un occhio

L'AUTORE
Alberto Casiraghy è poeta, pittore ed editore nato nel 1952 a Osnago (Lecco) dove, dopo una vita da tipografo amico degli artisti, ha fondato le edizioni Pulcinoelefante, conosciute e amate dai più raffinati cultori di libri. Tra i suoi libri ricordiamo L'anima e la foglia. Pensieri e aforismi per la quiete del giorno edito da Frassinelli. Tra le altre cose, ha avuto esperienze come liutaio e suona il violino.
 

ALCUNI DISEGNI DAL LIBRO DI ALBERTO CASIRAGHY

ORDINA IL LIBRO
Per le spese di spedizione clicca su "Condizioni di vendita" nel menu in alto
 

 Vai al sito di Interlinea

Vai al bookshop

Torna