Katherine Larson
Le storie più mute 
a cura di Pietro Federico
con una nota di Bryan Giemza

Interlinea, pp. 128, euro 12
collana “Lyra”, 65
isbn 978-88-6857-099-6

 

«Una volta credevo che la scienza si occupasse / solo di certezza. Più tardi ne ho riconosciuto il mistero» scrive Katherine Larson, biologa molecolare e rivelazione della poesia americana, qui per la prima volta in italiano. «Nel mio laboratorio le cellule immortali / di un tumore si dividono e dividono… / niente è sublime o lo è ogni cosa»: il suo modo di concepire l’esistenza nasce dalla consapevolezza di essere stati prima di tutto misteriosamente visti, e di esserlo stati insieme al più piccolo filo d’erba e al moto migratorio delle nuvole. Anche per questo nella Larson non si trova mai il tentativo di spiegare, perché «non esiste un linguaggio per questo, / per il modo in cui ti vedo quando splendi». Così questa nuova poesia a molti appare come il baluardo per la difesa della civiltà occidentale.

 L'AUTRICE

Katherine Larson, americana, è una giovane e promettente poetessa e biologa molecolare. Sue poesie sono apparse in antologie come Prentice Hall’s Literature: An Introduction to Reading and Writing e numerose riviste come “Poetry”, “Boulevard”, “Poetry Northwest”. La sua prima raccolta Radial Simmetry ha vinto la Yale Series of Younger Poets Competition dell’Università di Yale nel 2010 ed è stata pubblicata dalla Yale University Press l’anno successivo. Nel 2012 la stessa raccolta ha vinto il Kate Tufts Discovery Award e successivamente il Levis Reading Prize from Virginia Commonwealth University e il Gold Medal Prize in the Poetry Category del “Fore­Word Magazine”. Nel 2016 ha ricevuto il premio del Festival internazionale di poesia civile di Vercelli.

 

UN BRANO DEL LIBRO 
«Certe storie
chiedono dimenticanza.
Altre, ti chiedono di credere con tutto te stesso. Ma penso
che altre ancora ci vivano. In più alte città
della mente
anche quelle più mute ardono»

 

PER ORDINARE IL LIBRO

-direttamente dal bookshop della casa editrice: clicca qui
-per l'edizione digitale tramite Casalini Digital: clicca qui
-per altre richieste, informazioni e contatti con la casa editrice: clicca qui
-per conoscere le spese di spedizione clicca qui

Le edizioni di Interlinea sono disponibili anche nei maggiori bookshop on line
 

 

  Vai al sito di Interlinea

Vai al bookshop

Torna