Daniela Bisagno
L’orma dell’angelo.
Saggio sulla poesia di Cesare Viviani

Presentazione di Elio Gioanola.
Con la bibliografia critica completa
pp. 160,
16, isbn 978-88-8212-733-6

Un itinerario di lettura dell’intera opera di Cesare Viviani, uno dei maggiori poeti di oggi e forse il più radicale «amico dell’invisibile», per dirla con Montale. I saggi che compongono questo volume offrono un maggiore approfondimento dei due libri centrali della sua originale avventura letteraria, L’opera lasciata sola e Silenzio dell’universo. Scrive Elio Gioanola nella presentazione: «Viviani esige interpreti del tutto particolari, come lui credenti nell’oltranza dell’invisibile, in qualche modo dei fedeli che prendono sul serio il lampo di mistero celato nell’impotenza del dire».

Il poeta

Cesare Viviani è nato a Siena nel 1947 e vive a Milano dove esercita la professione di psicoanalista. Tra i suoi libri di poesia segnaliamo L'ostrabismo cara (Feltrinelli 1973), Piumana (Guanda 1977), Preghiera del nome (Mondadori 1990, premio Viareggio), L'opera lasciata sola (Mondadori 1993), Silenzio dell'universo (Einaudi 2000) e Credere all'invisibile (Einaudi 2009); un'antologia delle Poesie è uscita negli Oscar nel 2003. Tra i suoi libri di saggistica letteraria: La voce inimitabile. è compreso nell’antologia Il canto strozzato. Poesia italiana del Novecento (Interlinea).

L'autrice

Daniela Bisagno
è nata a Genova dove vive e lavora. Si è occupata a lungo di poesia, narrativa e scienza del mito, dedicandosi a Pavese, Morante e Furio Jesi. È anche autrice di un libro su Pascoli (La parola della madre. Traduzione e commento dei Poemata christiana, Jaca Book, 1998).
 

ORDINA IL LIBRO
Per le spese di spedizione clicca su "Condizioni di vendita" nel menù in alto
 

 Vai al sito di Interlinea

Vai al bookshop