RICORDO DI MARIA CORTI
 

 

╚ morta  nella notte di sabato 23 febbraio 2002 all' ospedale San Paolo di Milano, all'etÓ di 86 anni, Maria Corti. Da tempo sofferente per diversi acciacchi dovuti all'etÓ, la scrittrice era stata ricoverata nella mattinata di venerdý all'Ospedale San Paolo di Milano, a causa di una crisi respiratoria.
Membro dell'Accademia dei Lincei, docente di lingua e letteratura italiana, fondatrice del Fondo manoscritti dell'UniversitÓ di Pavia e della rivista "Autografo", era anche scrittrice di romanzi e critico. Nata a Milano, aveva esordito come narratrice con L' ora di tutti. In tutto ha pubblicato una decina di romanzi, vincendo numerosi premi tra cui il Flaiano e l' Ambrogino d' oro. Dal 1996, in occasione della pubblicazione del volume Parole in musica, una raccolta di saggi sul rapporto tra poesia e canzone d'autore, aveva iniziato (con un curioso testo sul rock demenziale) la sua collaborazione con Interlinea, che negli anni Ŕ cresciuta, coinvolgendo, oltre alla rivista Autografo, la collana di inediti e rari "Biblioteca di Autografo", e la recente collana di poesia "Lyra" da lei dirette. I funerali si sono svolti lunedý 25 febbraio in UniversitÓ a Pavia, e poi a Pellio Intelvi, nel comasco, la sua terra di origine.

 

     
 
INTERLINEA E MARIA CORTI:
I SUOI PROGETTI NON MORIRANNO

"CON MARIA CORTI": IL PRIMO CAPITOLO
DI VOCI, CANTI E CATASTI di Giorgia Guerra
     
 
GALLERIA DI RICORDI FOTOGRAFICI
UNA VITA CON I GRANDI DELLA LETTERATURA

HANNO SCRITTO DI LEI
RASSEGNA STAMPA
     
   Vai al sito di Interlinea

Vai al bookshop