Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Jona, poeta nella senilità: "Se scrivo è per amore"

01.12.2022
Il non più possibile fruscio degli anni Da "L'eco di Biella", Giovanna Boglietti su Il non più possibile fruscio degli anni di Emilio Jona

«Ventidue anni di storia personale e intima, nella quale, inevitabilmente e volutamente, si incrociano i fatti della grande Storia e che fanno di questo itinerario poetico della senilità per pugno di un autore poliedrico dalla lunga e prestigiosa attività letteraria, tanto quanto l'avvocatu ra, che si appresta a compiere 95 anni anche lo specchio di un vissuto più ampio, che cesella tra i versi quella che tutti abbiamo conosciuto come pandemia da Covid19.»

LEGGI L'ARTICOLO

Il non più possibile fruscio degli anni

di Emilio Jona

editore: Interlinea

pagine: 176

Un itinerario poetico della senilità, privo di smarrimenti e stanchezze, ricco di saggezza e meraviglia, fitto di paesaggi, illusioni, persone, affetti, indignazioni di un presente che è anche memoria pertinente di un passato, forza attiva, e non occasionale ornamento della nostalgia: «è una piccola impresa che intrica / le ore della vecchiaia / impudica, che al fondo / al fondo contiguo e fedele / ha l’inferno / che non chiude la porta / a un paradiso crudele».

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.