Il tuo browser non supporta JavaScript!

Vita di Etnapolis il centro commerciale raccontato in versi

Recensione di: Suite Etnapolis
22.03.2020
"La Repubblica Palermo", Eleonora Lombardo su "Suite Etnapolis" di Antonio Lanza

«È la lingua a fare il miracolo, la capacità delle singole parole di comporsi in modo sinfonico per costruire immagini corali e drammi individuali: come in una suite musicale si tratta di un insieme di brani in sequenza ed è la poesia che innalza e rende gloriosa la vita al centro commerciale del poema in versi scritto da Antonio Lanza "Suite Etnapolis", edito da Interlinea. Manichini metafìsici, sferragliare di saracinesche, allarmi in contrappunto, passi, vociare indistinto e il silenzio in compagnia del ronzio inarrestabile dei generatori elettrici, ecco è la sinfonia di questo "Le opere e i giorni" contemporaneo che racconta la settimanae l'umanità all'ipermercato.»

Suite Etnapolis

di Antonio Lanza

editore: Interlinea

pagine: 128

Che cos’è il conflitto di classe nell’epoca post­ideologica? Per trovare tracce di risposta questo libro ci porta dentro la vita di Etnapolis, centro commerciale ai piedi dell’Etna progettato da Massimiliano Fuksas, durante la crisi economica che ha connotato i primi anni del nuovo millennio. Sistema materiale e metafisico, il centro commerciale ridefinisce spazi e tempi dell’esistenza secondo le necessità del consumo e del profitto. Ma alla voce meccanica di Etnapolis si alterna quella dei lavoratori con un retroterra di affetti e una storia “altra”. Raccontando questa polifonia dell’annichilimento nel suo esordio letterario, Lanza ci restituisce, nel finale dell’opera, un elemento estraneo, irriducibile ai principi che ne regolano il funzionamento e il senso, in grado di creare una possibile liberazione dalla «antica offesa all’uomo».Si può fare poesia su un centro commerciale? La risposta di Lanza su "Etnapolis"

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.