Roberto Piumini
Il viaggio di Peppino

Illustrazioni di Cecco Mariniello
pp. 20, euro 8, Isbn 978-88-8212-535-6

Mamma Maria cerca un luogo tranquillo dove far nascere, come ogni anno, il piccolo Gesù. Ma la Palestina è travagliata dalla guerra, nelle città c’è il frastuono dei giorni di festa, perfino Babbo Natale non sa che consiglio dare. E allora, accade un miracolo: il piccolo Gesù nascerà in fondo al mare, e sarà un Gesù “nuovo”.

  
L'AUTORE

Roberto Piumini è il più popolare autore italiano di storie per ragazzi. Per Interlinea ha scritto La capra Caterina, e nella collana poetica “Lyra” ha tradotto Accanto al camino di Robert Browning.
 

L'ILLUSTRATORE

Cecco Mariniello è nato a Siena nel 1950 ed è tra gli illustratori più apprezzati in Italia (ha illustrato, tra gli altri, molti libri di Roberto Piumini). Ha vinto il Premio Andersen e ha pubblicato da Piemme, Fatatrac, Giunti e altri editori. Per Interlinea nel 2001 ha pubblicato Come Caterina salvò Babbo Natale (Premio “Storia di Natale 2001”) e nel 2002 ha illustrato Piccole storie matte di Anna Vivarelli
 

ETÀ CONSIGLIATA
  Dai 6 anni.
 
UN BRANO DEL LIBRO

C’era una volta il Natale di quest’anno.
Mamma Maria, come ogni anno, aveva la pancia gonfia, perché dentro c’era il piccolo Gesù, quasi pronto a venire al mondo. Siccome mancava una settimana, Maria disse al marito: «Peppino, ascolta, sento che il piccolo sta per nascere: per favore cercami un buon posto per partorire».
«Che ne dici di un posto un po’ più comodo, questa volta, Mariuccia?», disse Giuseppe. «Non sei stanca di mettere ogni anno al mondo il bambino dove non c’è riscaldamento, o assistenza, nemmeno una piccola comodità? L’anno scorso l’hai fatto nascere a Belfast, in mezzo agli spari... Due anni fa in Amazzonia, con quell’umidità! E tre anni fa, poi...»
«Lo sai, Peppino» interruppe mamma Maria. «Il nostro non è un bambino che nasce in un posto qualsiasi: ha bisogno di molta attesa, di molto desiderio... Non vorrai mica farlo nascere in una qualsiasi città, con tutto quel baccano, traffico, roba colorata da vendere e comprare, e tutti che sanno già quello che vogliono, perché l’hanno visto nelle vetrine...»
«No, no, Mariolina!» disse Giuseppe. «Ma… senti, ho un’idea! Non ti piacerebbe, quest’anno, tornare a Betlemme, dove il bambino è nato per la prima volta? Ricordi la grotta, e l’asino, e il bue, e quella brava gente che veniva a portare i doni, e gli angeli... Forse non è rimasto proprio lo stesso, laggiù, però...»
Mamma Maria sospirò: «La grotta, certo che la ricordo! Sì, mi piacerebbe...Va’ a dare un’occhiata, Peppino».
E Giuseppe, che faceva il falegname inventore, inforcò senza perder tempo la sua bicivoletta, e schizzò in cielo, verso la Palestina.

  
PER ORDINARE IL LIBRO
-direttamente dal bookshop della casa editrice: clicca qui
-per altre richieste, informazioni e contatti con la casa editrice: clicca qui
-per conoscere le spese di spedizione
clicca qui

Le edizioni di Interlinea sono disponibili anche nei maggiori bookshop on line
Vi aspettiamo in casa editrice con offerte e sconti: da lunedì a venerdì a Novara in via Pietro Micca 24, telefono 0321 612571