Il tuo browser non supporta JavaScript!

La battaglia dei colori

sconto
5%
La battaglia dei colori
titolo La battaglia dei colori
autore
illustratore
Argomenti Letteratura per l'infanzia Età di lettura 6-8 anni
Letteratura per l'infanzia Narrativa italiana per bambini e ragazzi
Letteratura per l'infanzia
Collana Le rane, 31
marchio Le rane
Editore Interlinea
Formato Libro
Pagine 32
Pubblicazione 2012
ISBN 9788866991021
 
Promozione valida fino al 31/12/2021
8,00 7,60
 
risparmi: € 0,40
Spedito in 2-3 giorni

Disponibile anche nel formato

Età consigliata

Primi lettori
"Cera una volta, in una notte nera, una banda di cavalieri blu. Erano tutti blu: non solo i mantelli, i vessilli, le piume, ma anche le armi, le mani, i capelli". Così inizia una nuova storia di Roberto Piumini, il più popolare e amato cantafiabe Italiano, che vede fronteggiarsi drappelli di cavalieri rosei, gialli e blu: cosa accadrà? Chissà: lo saprà chi la storia leggerà.
 

Biografia dell'autore

Roberto Piumini

Roberto Piumini, nato a Edolo in Valcamonica nel 1947, vive tra Milano e Buonconvento presso Siena. È autore di libri dal 1978: romanzi, racconti, poemi, poesie e traduzioni per bambini e ragazzi. È stato inoltre fra gli autori e ideatori della trasmissione televisiva RAI L’Albero Azzurro, e ha scritto e condotto le trasmissioni radiofoniche Radicchio e Il Mattino di Zucchero. Per bambini e ragazzi è tra gli scrittori italiani più conosciuti e prolifici, pubblicando con circa 70 editori, e suoi testi sono tradotti all’estero. Dal 2001 è uno degli autori più amati delle “Rane”, collana nella quale ha pubblicato La capra Caterina, Ciro e le nuvole, I Cici, La battaglia dei colori, La palla di Lela, L’acqua di Bumba, La rapa gigante e le storie natalizie Il viaggio di Peppino e La pancia di Maria. Per i lettori adulti è autore di romanzi e di fortunate raccolte di poesia. Ha tradotto i sonetti di Shakespeare per Bompiani e poemi di Browning per Interlinea. In campo poetico, da Feltrinelli è in uscita La nuova commedia. Per Interlinea ha pubblicato le raccolte di poesie Non altro dono avraiIl rosso amore. Cento poesie erotiche e ha tradotto il Macbeth di William Shakespeare con le illustrazioni di Salvador Dalì. Con gruppi corali, strumentisti, cantanti e attori, o accompagnato alla chitarra dal figlio Michele, propone spettacoli di lettura e recitazione di propri testi, per bambini, ragazzi e adulti, e spettacoli di animazione teatrale e musicale.

Un brano del libro

C’era una volta, in una notte nera, una banda di cavalieri blu.
Erano tutti blu: non solo i mantelli, i vessilli, le piume, ma anche le armi, le mani, i capelli.
Anche i cavalli erano blu: teste, criniere, code e zoccoli.
C’era una volta, in una notte nera, una banda di cavalieri blu.
Erano tutti blu: non solo i mantelli, i vessilli, le piume, ma anche le armi, le mani, i capelli.
Anche i cavalli erano blu: teste, criniere, code e zoccoli.
Siccome la notte era nera, e la luna non c’era, la banda di cavalieri avanzava alla cieca.
Cavalca cavalca, si trovò di fronte a una banda di cavalieri che veniva dall’opposta direzione.
I nuovi cavalieri erano completamente gialli: ma siccome la notte era nera, e la luna non c’era, i blu non videro i gialli, i gialli non videro i blu, e le bande si scontrarono nel buio, musi contro musi, armi con scudi, elmi con mazze.
Ci fu una grande e scura confusione, anche se qua e là si vedevano delle scintille verdi, che subito si spegnevano.
Che cos’erano erano? Lucciole?
Chissà: lo saprà chi la storia ascolterà.

Piumini, La battaglia dei colori, libro illustrato per bambini, Interlinea edizioni



Notizie che parlano di: La battaglia dei colori

S'intitola "La battaglia dei colori" il nuovo libro per i più piccoli del più popolare e amato cantafiabe italiano Roberto Piumini: una nuova affascinante storia di lotte tra cavalieri di ogni colore arricchita dalle illustrazioni di Monica Rabà.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito web utilizza cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi visitatori. Se continui ad usare questo sito ne accetti implicitamente l'utilizzo. Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali. Utilizziamo cookies di terze parti e proprietari. Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare la Cookies Policy

Acconsento