Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Che cosa rimane di Kennedy 60 anni dopo

Dove

Centro Congressi La Nuvola Roma

Quando

venerdì 8 dicembre 2023
dalle 17.00 alle 18.00
Con il curatore Giovanni Cerutti, lo storico Enzo Ciconte e la giornalista Stefania Limiti.
Che cosa rimane di Kennedy 60 anni dopo Un dialogo a partire dal volume Kennedy, Dallas 1963. L’assassinio del presidente nella stampa italiana, curato dallo storico Giovanni Cerutti, che raccoglie le riflessioni delle migliori firme del giornalismo italiano come Biagi, Salvatorelli, Colombo, Ronchey, Monelli e Scalfari, uscite nei giorni successivi la morte del presidente. 

VAI ALLA PAGINA DI PIÙ LIBRI PIÙ LIBERI

Kennedy, Dallas 1963
L’assassinio del presidente nella stampa italiana
La notizia dell’assassinio di John Fitzgerald Kennedy si abbatté inattesa sul mondo intero, provocando sconcerto e inquietudine. La figura del giovane presidente alla guida della potenza egemone sembrava prefigurare un mondo che si lasciava per sempre alle spalle povertà e violenza. Ma il 22 novembre 1963 a Dallas tutto parve spezzarsi. Per la prima volta sono raccolti gli articoli delle migliori firme del giornalismo italiano usciti nei giorni successivi la morte del presidente per restituire quello sconcerto e quell’inquietudine. Attraverso le riflessioni, tra gli altri, di Enzo Biagi, Luigi Salvatorelli, Furio Colombo, Alberto Ronchey, Paolo Monelli ed Eugenio Scalfari si delineano i caratteri di una società in piena trasformazione, che sull’onda del recente impetuoso sviluppo economico vedeva nel modello dell’America kennediana una prospettiva e un sicuro punto di riferimento. Testi di Enzo Biagi, Mauro Calamandrei, Furio Colombo, Giulio De Benedetti, Aldo Garosci, John F. Kennedy, Raniero La Valle, Giuseppe Lazzati, Paolo Monelli, Piero Ottone, Italo Pietra, Alberto Ronchey, Alfio Russo, Luigi Salvatorelli, Eugenio Scalfari, Ugo Stille, Bernardo Valli


Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.