Il tuo browser non supporta JavaScript!

È la mente che di sé sempre asseta | Verso le stelle glaciali di Tommaso Di Dio

Recensione di: Verso le stelle glaciali
21.04.2020
Da "Poesia del nostro tempo" di Maria Chiara Tortora  su Verso le stelle glaciali di Tommaso Di Dio

«"Il moto per luogo immaginario che dà il titolo all’ultimo libro di Tommaso Di Dio, Verso le stelle glaciali (Interlinea 2020), è già un indizio su come intendere questi testi. Nella Nota finale, infatti, apprendiamo che si tratta di stelle inesistenti, ma anche che esse rappresentano «l’unico orizzonte che possa rendere pienamente reale il vero come il falso di tutto ciò che è stato e che non è stato". Non resta dunque che indagare la natura di questa indicazione spaziale del possibile.»


Verso le stelle glaciali

di Tommaso Di Dio

editore: Interlinea

pagine: 160

Quattro itinerari poetici per perdersi tra sogno e realtà.

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito web utilizza cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi visitatori. Se continui ad usare questo sito ne accetti implicitamente l'utilizzo. Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali. Utilizziamo cookies di terze parti e proprietari. Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare la Cookies Policy

Acconsento