Il tuo browser non supporta JavaScript!

La riscoperta delle risaie e di quella giovane Italia sfruttata da Nord a Sud

Recensione di: In risaia
08.10.2019
Da "Il Mattino", Massimo Novelli su In risaia de La marchesa Colombi

«Il romanzo della Marchesa Colombi, inizialmente edito dai milanesi Fratelli Treves, e che è la prima vera indagine sulle risaie e sullo sfruttamento bestiale delle raccoglitrici di riso, così come sulle loro esistenze private tribolate, esce ora nuovamente, per i tipi di Interlinea.»

In risaia

Racconto di Natale

di La marchesa Colombi

editore: Interlinea

pagine: 160

Questo romanzo, che è al crocevia della cultura dell’Ottocento, torna nella sua versione definitiva rivelandosi una delle prime testimonianze sul «riso amaro»: una denuncia sociale che nasce dall’introspezione psicologica e si fa letteratura. Nella storia di una ragazza e dei suoi sogni emerge un tema ancora attuale, come dimostra un prezioso testo di Carlo Emilio Gadda qui recuperato.

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.