Il tuo browser non supporta JavaScript!

Mandato a memoria, di Stefano Pini

Recensione di: Mandato a memoria
19.12.2019
Da "Poetarum Silva", Cristiano Poletti su Mandato a memoria di Stefano Pini

««Una pianura, quanta fatica per tornare qui»: è un verso cruciale del nuovo libro di Stefano Pini (Mandato a memoria, Interlinea, 2019), un verso che verrebbe quasi voglia di cambiare e con una piccola variazione scrivere: “quanta fatica per dire: qui”. Perché “dire” è l’impegno centrale di questo lavoro poetico; o meglio, “dire” e “tornare”, cioè i verbi cardine che conducono al rammemorare dell’autore come dentro a un meccanismo particolarissimo e affascinante, perché si tratta di una costruzione corale, frutto della convocazione di figure e luoghi disegnati qui con arte, e fitta al punto da diventare una mappa di luoghi sì, ma anche di stagioni, ore, nomi.»

Mandato a memoria

di Stefano Pini

editore: Interlinea

pagine: 96

Una mappa poetica di Milano tra modernità e memoria.

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito web utilizza cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi visitatori. Se continui ad usare questo sito ne accetti implicitamente l'utilizzo. Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali. Utilizziamo cookies di terze parti e proprietari. Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare la Cookies Policy

Acconsento