Il tuo browser non supporta JavaScript!

«Nel mio giallo stile Belle Époque una signora con troppe ombre»

Recensione di: Évelyne
10.07.2019
Da "Giornale di Brescia", Francesco Mannoni su Évelyne di Marco Scardigli

«Scardigli, un giallo che è uno straordinarioromanzo d'epoca curato nei dettagli e molto coinvolgente: è una caratteristica, questa, della sua qualità di storico?»

Direi proprio di si. Essere storico non significa semplicemente conoscere date, battaglie e personaggi, ma è un modo di vedere la realtà. Guardo un panorama di oggi e, come in una sorta di sovrapposizione di diapositive, vedo quello di ieri, dell'altro ieri e di cent'anni fa.»

Évelyne

Il mistero della donna francese

di Marco Scardigli

editore: Interlinea

pagine: 320

In piena Belle Époque in un albergo di Novara arriva una donna francese così affascinante da diventare l’oggetto delle attenzioni di tutti i viveur della città. Sarebbe solo materia di pettegolezzo, se non fosse che la sua presenza coincide con una sequenza di eventi via via più misteriosi e tragici. Quando, nel fossato del castello, viene trovato il corpo di una giovane terribilmente sfigurata, i giornali si buttano con avidità sulla vicenda, che sembra ricalcare quella londinese di Jack lo Squartatore. Sul caso indaga il commissario Marchini, ma verranno coinvolti anche il suo amico, il maggiore Stoffel, e Tina, la donna amata da entrambi. E sarà un’avventura che cambierà del tutto le loro vite.

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.