Il tuo browser non supporta JavaScript!

Tommaso Di Dio, "Verso le stelle glaciali". Lettura di Sara Vergari

Recensione di: Verso le stelle glaciali
16.06.2020
Da "Poetarum Silva", Sara Vergari su Verso le stelle glaciali di Tommaso Di Dio

"Va subito chiarito che la lettura di questo libro richiede un approccio ermeneutico da parte del lettore, viaggiatore aggiunto a questo “folle volo”. La struttura solida che lega i singoli testi necessita poi di un’esegesi che tenga presente ogni connessione intratestuale. Il titolo, Verso le stelle glaciali, indica la tensione a una meta già di per sé irraggiungibile in quanto inesistente ma, come dichiara l’autore nelle note al testo, diviene «l’unico orizzonte che possa rendere pienamente reale il vero come il falso di tutto ciò che è stato e che non è stato»"

Verso le stelle glaciali

di Tommaso Di Dio

editore: Interlinea

pagine: 160

Quattro itinerari poetici per perdersi tra sogno e realtà.

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito web utilizza cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi visitatori. Se continui ad usare questo sito ne accetti implicitamente l'utilizzo. Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali. Utilizziamo cookies di terze parti e proprietari. Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare la Cookies Policy

Acconsento