Il tuo browser non supporta JavaScript!

Vive nella letteratura la memoria della Shoah

15.01.2021
Da "Avvenire", Alessandro Zaccuri sul libro Nel buco nero di Auschwitz. Voci narrative sulla Shoah a cura di Giovanni Tesio

«È la funzione della memoria a essere posta al centro dell'indagine, in un continuo lavoro di verifica tra le ragioni del racconto e quelle della ricerca storiografica. In questo senso, la decisione di radunare i brani per genere significa anzitutto ammettere la coesistenza di racconti non sempre coincidenti, ciascuno dei quali è però contraddistinto da una necessità profonda».

LEGGI L'ARTICOLO

Nel buco nero di Auschwitz

Voci narrative sulla Shoah

a cura di Giovanni Tesio

editore: Interlinea

pagine: 336

Antologia di testi sulla Shoah a cura di Giovanni Tesio, con testi di Primo Levi, Anne Frank, Etty Hillesum, Jean Améry, Peter Weiss, Friedrich Dürrenmatt e David Grossman

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.