Il tuo browser non supporta JavaScript!

Arte, che sbornia! I party di Gatsby, i vini papali e i perfidi astemi di Bulgakov

Recensione di: Sorsi
18.02.2020
Da "Il Fatto Quotidiano", Camilla Tagliabue su "Sorsi. Come farsi una cultura alcolica" di Marco Scardigli e Roberto Sbaratto.

«CHE SBRONZA, L'ARTE : la storia, il costume e finanche la religione sono imbevuti di etanolo; ce lo ricordano Marco Scardigli e Roberto Sbaratto in Sorsi. Come farsi una cultura alcolica (Interlinea), un frizzantino pamphlet nato da uno  spettacolo teatrale: i due autori –uno storico e un attore e musicista –ci guidano in un breve excursus tra le epoche e le muse, ciondolando tra tragedie greche e fumetti, musica e letteratura, in compagnia di ubriaconi e astemi, così stigmatizzati da Bulgakov: "Qual cosa di poco di buono si nasconde negli uomini che evitano il vino... O sono gravemente ammalati, oppure odiano in segreto il prossimo".»

Sorsi

Come farsi una cultura alcolica

di Roberto Sbaratto e Marco Scardigli

editore: Interlinea

pagine: 112

Per gli amanti del vino e dei liquori ma anche dei libri: il volume racconta le bevande alcoliche nella nostra cultura. Come se fosse una grande degustazione, fra le pagine si assaggiano vari punti di vista (letterario, religioso, poetico, storico, umoristico), modi espressivi differenti (la citazione, la canzone, l’aforisma, la poesia) e si assaporano classici come Omero e Orazio o moderni come Hemingway e Simenon, passando da Lorenzo il Magnifico ad autori minori ma comunque divertenti e un po’ brilli.

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.