Il tuo browser non supporta JavaScript!

Consigli di lettura: Spore

Recensione di: Spore
22.04.2020
Da "Odissea" e "L'Eco del risveglio" Franco Esposito su Spore di Angelo Gaccione

«A prima vista si possono definire frammenti di poesia, ma leggendoli nel silenzio di questi giorni tristi rinascono come per incanto ad ogni lettura e ci fanno capire la complessità e la ricchezza della nostra vita.»

Spore

di Angelo Gaccione

editore: Interlinea

pagine: 88

«Esatti come proverbi» ha definito questi componimenti Alessandro Zaccuri, costruiti con effetti di straniamento che sconfinano non di rado nella rivelazione. A sua volta lella costa ne sottolinea la sonorità e lo sguardo sempre consapevole. Spore si rivela una lettura «umanissima e sapienziale, capace di toccare la parte più sensibile e profonda del lettore».  

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.