Il tuo browser non supporta JavaScript!

Elogio delle donne libere

Recensione di: Donne libere
11.08.2021
Da "Il Mattino", Santa di Salvo su Donne Libere di Massimo Novelli

«Amanti, cortigiane, patriote, pensatrici, intellettuali di spicco e "femmes savantes", streghe e monache, danzatrici e persino soldatesse. A ciascuna di esse Novelli ha cercato di dare un volto e una storia. Sempre ricercando con accanimento frammenti, storie, documenti inediti soprattutto di area sabauda e note a margine dei testi canonici degli storici maggiori.»

LEGGI L'ARTICOLO

Donne libere

Amanti, patriote, eroine e pensatrici nel secolo dei lumi

di Massimo Novelli

editore: Interlinea

pagine: 320

Massimo Novelli, "Donne libere. Amanti, patriote, eroine e pensatrici nel secolo dei lumi", con una nota di Albina Malerba è una rassegna per scoprire finalmente la storia rimasta nascosta delle donne nel Settecento.

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito web utilizza cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi visitatori. Se continui ad usare questo sito ne accetti implicitamente l'utilizzo. Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali. Utilizziamo cookies di terze parti e proprietari. Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare la Cookies Policy

Acconsento