Il tuo browser non supporta JavaScript!

"Non chiamatelo autore locale E' stato un grande scrittore"

Recensione di: Nel sole zingaro
26.04.2022
Da "La Stampa Novara", Beatrice Archesso su Benito Mazzi

«Persona modesta, discreta, Benito non ha mai alzato la voce né mai l'ho sentito parlare male di qualcuno, che nell'ambiente degli scrittori non è raro: non si è mai prestato a battute velenose, a formare "clan" o ostracismi. Non ha mai trovato da ridire su alcun ospite del festival "Sentieri e pensiei". Interlinea ha voluto ristampare il suo libro "Nel sole zingaro" di cui solo pochi giorni fa ho terminato la prefazione".»


LEGGI L'ARTICOLO

Nel sole zingaro

Storie di contrabbandieri

di Benito Mazzi

editore: Interlinea

pagine: 144

Capita che uno scampolo di mondo, in uno starnuto di Dio, si faccia specchio dell’esistenza umana.

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.