Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri e Olimpiadi/3 Gli invincibili della neve

Libri e Olimpiadi/3 Gli invincibili della neve Libri e Olimpiadi/3 Gli invincibili della neve

In questi giorni l'attenzione di tutto il mondo sportivo è puntato su Torino e sulle Alpi piemontesi dove stannoper aprirsi le Olimpiadi invernali 2006. Pochi forse sanno che lo sci organizzato in Italia è nato nel 1901, e che la prima esaltante espressione di sci agonistico ad alto livello l’ha prodotta Formazza, minuscola valle di cultura walser ai confini dell’Ossola. Lì sono sbocciati i primi grandi campioni, che hanno dominato dal 1915 al 1932 la scena sciistica nazionale.
Dei fasti di questa epopea umana e sportiva parla il nuovo libro di Benito Mazzi, scrittore e giornalista ossolano, già vincitore di un premio Selezione Bancarella Sport. Il libro si intitola Gli invincibili della neve Guarda la scheda facendo clic sull'indirizzo qui sotto


Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.