Il tuo browser non supporta JavaScript!

Amore e guerra nei ricordi giovanili del novantenne Mino Milani

Recensione di: Di amore e di guerra
24.09.2018
Da "La Repubblica - Milano", Roberto Cicala su Di amore e di guerra di Mino Milani

«E di eroi popola i racconti che, studente mancato di medicina, manda agli editori senza risposta (solo da Rizzoli il "consiglio di smettere di scrivere"): alcuni invece diventeranno best seller.
Davanti alla scrivania ha una sagoma di cartone di Tommy River, il cowboy protagonista dell'epopea cara a più generazioni che non smette mai di essere un antieroe e di saper perdere: "Amo l'avventura perché stimola a non piangersi addosso e affrontare la realtà con coraggio"».
Tag:

Di amore e di guerra

di Mino Milani

editore: Interlinea

pagine: 164

I difficili anni della guerra e della sua giovinezza raccontati dallo scrittore Mino Milani in un romanzo di formazione, nel segno della letteratura e dell'amore

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito web utilizza cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi visitatori. Se continui ad usare questo sito ne accetti implicitamente l'utilizzo. Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali. Utilizziamo cookies di terze parti e proprietari. Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare la Cookies Policy

Acconsento