Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

C’è la guerra e “io scrivo versi invece di sbronzarmi”

Nella lingua del nemico e altre poesie sulla guerra in Ucraina Da "Patria indipendente", Elisabetta Dellavalle su Nella lingua del nemico e altre poesie sulla guerra in Ucraina di Aleksandr Michajlovič Kabanov

«Anche l’occasione per questa traduzione in italiano arriva dal conferimento di un Premio: il XVIII Festival internazionale di Poesia Civile città di Vercelli, ammesso alla UNESCO’s World Poetry Directory, gli conferisce il 27 ottobre scorso il premio alla carriera e, come sempre accaduto con i poeti precedentemente premiati – Luciano Erba, Juan Gelman, Evgenij Evtushenko, Adonis, Titos Patrikios, Alda Merini (in memoria), Maria Luisa Spaziani, Ryszard Krynicki, Lambert Schlechter, Tony Harrison, Márcia Theóphilo, Katherine Larson, Faraj Bayrakdar, Giampiero Neri, Adam Zagajewski, Jesper Svenbro, Maurizio Cucchi – pubblica la sua speciale plaquette di inediti lirici che, espressamente pensati dal poeta per il Festival, viene edita da Interlinea nella collana ‘Lyra’ diretta da Roberto Cicala».

LEGGI L'ARTICOLO

Nella lingua del nemico e altre poesie sulla guerra in Ucraina

di Aleksandr Michajlovič Kabanov

editore: Interlinea

pagine: 136

«Le tue ceneri in mano ho tenuto»: Un libro intenso sul tema del rapporto culturale, sociale e politico tra Russia e Ucraina grazie a uno dei maggiori poeti civili ucraini viventi che, usando la «lingua del nemico», da tempo racconta l’occupazione russa della regione della Crimea e la guerra attuale, purtroppo prevista. L’invasione militare viene trattata con un approccio personale che diventa una testimonianza viva e un monito sugli sviluppi futuri della tensione tra Russia e Ucraina con il resto del mondo occidentale. «Qui Kabanov sembra insegnarci che l’utopia della scrittura poetica è sempre uno degli strumenti più forti per (cercare di) arginare la violenza della storia» (Alessandro Achilli).

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.