Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il ritorno di Enrichetta l'ex monaca napoletana "utilizzata" per capire l'Ottocento italiano

Da "Il Mattino", Massimo Novelli sulla rivista "Nuova corrente" 165. Best seller dimenticati

«Gaspero Barbèra, uno dei grandi editori italiani del 1800, nelle sue memorie rammenta che uno dei suoi più grandi successi, addirittura un successo di livello internazionale, fu I misteri del chiostro napoletano di Enrichetta Caracciolo dei principi di Forino (Napoli, 1821-1901), storia autobiografica di una giovane di nobile casata costretta dalla famiglia a diventare monaca di clausura. Ne stampò cinque edizioni nel 1864, altre tre fino al 1881. Vendette 16 mila copie, che per l'epoca era davvero molto, quasi quanto I miei ricordi di Massimo d'Azeglio. A Barbèra fruttò circa 60 mila lire, una somma allora realmente notevole. Poi il libro, fortemente anticlericale e in piena sintonia con le tendenze più progressiste e laiche del Risorgimento, venne pubblicato negli Stati Uniti, in Russia, in Francia, in Inghilterra, in Germania, in Polonia. La Caracciolo, che nel frattempo era riuscita ad abbandonare il velo, sposò con rito evangelico un ex garibaldino, si dedicò alle battaglie per l'istruzione femminile e scrisse altre opere, che però non lasciarono più il segno. 
Le vicende di quel successo editoriale del 1864, tutto napoletano, sono state riportate ora alla luce dal saggio I misteri del chiostro napoletano. Memorie di Enrichetta Caracciolo, best seller mondiale dell'italianista Silvia Tatti. È pubblicato dalla rivista di filosofia e di letteratura "Nuova Corrente", edita da Interlinea, il cui ultimo numero è per l'appunto dedicato, come recita il titolo di copertina, ai Best seller dimenticati. L'Ottocento italiano»

Best seller dimenticati. L’Ottocento italiano

Nuova corrente 165

rivista: Nuova Corrente

pagine: 144

Una campionatura di libri di successo ma dimenticati

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.