Il tuo browser non supporta JavaScript!

Zanzotto sul lago. Compiono un quarto di secolo i suoi versi nella collana "Parole e segni" dell'atelier Lithos con le opere grafiche dell'artista Luc

Recensione di: Ascoltando dal prato
06.08.2021
Da "Corriere di Como", Lorenza Morandotti su Andrea Zanzotto

«Viaggio nel tempo con il poeta di Pieve di Soligo Andrea Zanzotto, di cui ricorre il centenario della nascita, ma senza spostarci tanto da Como: fino a via Venturino 18, in periferia. Fino a una capsula preziosa che conserva intatta la magia delle parole stampate come si faceva una volta: con amore e pazienza, rispettando al massimo grado quello che dicono. Preistoria, nell'era "liquida" dell'informazione digitale? Immersione rigenerante, semmai.»


LEGGI L'ARTICOLO

Ascoltando dal prato

Divagazioni e ricordi

di Andrea Zanzotto

editore: Interlinea

pagine: 112

In occasione dei novant’anni del maggiore poeta italiano vivente ecco una raccolta di testi e ricordi in gran parte inediti su aspetti legati alla vita di Andrea Zanzotto

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito web utilizza cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi visitatori. Se continui ad usare questo sito ne accetti implicitamente l'utilizzo. Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali. Utilizziamo cookies di terze parti e proprietari. Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare la Cookies Policy

Acconsento