Il tuo browser non supporta JavaScript!

La parete gaudenziana di Varallo Sesia 500 anni dopo

La parete gaudenziana di Varallo Sesia 500 anni dopo
Rivista Novarien.
Fascicolo 42 - 2013
Titolo La parete gaudenziana di Varallo Sesia 500 anni dopo
sottotitolo Novarien. 42
Editore Interlinea
formato Fascicolo carta
Pagine 344
ISBN/EAN 9788882129255
30,00
 
Giancarlo Andenna, Per un devoto di Clio. Pier Giorgio Longo e la storia religiosa della terra novarese; Franco Giulio Brambilla, Racconto e immagine: la magia di Gaudenzio; Pier Giorgio Longo, I “Moti” di Gaudenzio. Per una rilettura di storia, arte e religione; Casimiro Debiaggi, La Resurrezione. Ultimo capitolo della parete gaudenziana in Santa Maria delle Grazie a Varallo; Filippo Maria Ferro, Pareti di “passione” e “memoria” francescana; Susanna Borlandelli, Un esempio di iconografia francescana a Novara. Gli affreschi del tramezzo di San Nazzaro della Costa; Marina Airoldi, La collana di sorella Gaudenzia e il baule di sorella Felice Vittoria. Appunti sul Conservatorio delle Donne Penitenti di Santa Maria Maddalena Penitente di Novara; Flavia Fiori, Fodere e salda d’amido nel Seicento; Pier Giorgio Longo, Gaudenzio Merula. Uno studio recente e nuove notes ul Cinquecento religioso novarese; Damiano Pomi, Il culto di san Genesio nell’antica pieve di Suno. Nuove ipotesi di ricerca; Simone Caldano, La chiesa di San Pietro a Carpignano Sesia e l’architettura lombarda dell’XI secolo; Marina Dell’Omo, Cronache dal cantiere della cupola del Duomo di Novara all’epoca degli Odescalchi. Nuovi documenti per la cultura figurativa della città; Battista Beccaria, Giovanni Battista Piotti falsario (1517-1570). L’invenzione della strega di Orta ; Comunicazioni, recensioni e segnalazioni su vari argomenti.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito web utilizza cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi visitatori. Se continui ad usare questo sito ne accetti implicitamente l'utilizzo. Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali. Utilizziamo cookies di terze parti e proprietari. Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare la Cookies Policy

Acconsento