Il tuo browser non supporta JavaScript!

Edmondo De Amicis

Edmondo De Amicis
autore
Interlinea
Edmondo De Amicis (1846-1908) entrò a sedici anni all’Accademia militare di Modena, dove divenne ufficiale. Nel 1866 partecipò alla battaglia di Custoza e quando lasciò l’esercito divenne inviato per “La Nazione” di Firenze. Nel 1886 l’editore Treves pubblicò Cuore, che ebbe subito un grande successo, tanto che De Amicis divenne lo scrittore più letto d’Italia.

Libri dell'autore

La piccola vedetta lombarda

di Edmondo De Amicis

editore: Interlinea

pagine: 24

Torna uno dei racconti più famosi e belli di Cuore, uno dei libri simbolo dell’Unità d’Italia. È la storia di un ragazzino che durante il Risorgimento incontra una compagnia di soldati italiani. L’ufficiale gli chiede di salire su di un frassino a far da vedetta: avvista così poco lontano un drappello di austriaci che, disgraziatamente, lo notano e iniziano a bersagliarlo con colpi di fucile… Una storia che ancora oggi commuove e ha molto da dirci.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.