Giuseppe E. Sansone

Giuseppe E. Sansone
autore
Interlinea
Giuseppe E. Sansone, marchigiano di origine, ha vissuto tra Roma, dove per anni ha insegnato Filologia romanza all’università, e Capri. Considerato il fondatore degli studi catalani in Italia dal dopoguerra, ha pubblicato numerosissimi saggi in questo settore. Si è dedicato alla poesia pubblicando, tra gli altri, con Principato e Scheiwiller. Con Interlinea ha pubblicato la raccolta di poesia I segni infranti e ha curato l’antologia Poesia catalana del Medioevo.

Titoli dell'autore

Ponente sull'orlo

Poesie scelte

di Carles Duarte

editore: Interlinea

pagine: 72

La Spagna e il Mediterraneo offrono "la suggestione del mito, dell'impalpabile, del magico, del misterico".

I segni infranti

di Giuseppe E. Sansone

editore: Interlinea

pagine: 64

Non mi legittima altra condizione / che ricavare ipotesi di lingua / dai segni infranti visti e non attinti
Poesia catalana del Medioevo

Poesia catalana del Medioevo

Antologia

di Giuseppe E. Sansone

editore: Interlinea

pagine: 256

Una ricca antologia di testi del medioevo catalano: ottanta poesie, in prevalenza di tema amoroso, nelle quali si sottolinea l'uso sapiente della lingua e dei suoi artifici, ottimamente resi dalla traduzione in italiano. Giuseppe Sansone, già ordinario di filologia romanza alla Terza Università di Roma, è considerato il fondatore degli studi di catalanistica in Italia. Ha pubblicato molti saggi critici, ma anche raccolte di poesia e si è dedicato in particolare alla traduzione in versi (con predilezione per le lingue di Spagna).