Il tuo browser non supporta JavaScript!

«Nessuno potrà tenersi in disparte»

sconto
50%
«Nessuno potrà tenersi in disparte»
titolo «Nessuno potrà tenersi in disparte»
sottotitolo La grande guerra: memoria, territorio, documentazione
curatore
argomenti Storia Saggistica storica
Storia
collana Studi storici, 53
marchio Interlinea
editore Interlinea
formato Libro
pagine 352
pubblicazione 2009
ISBN 9788882126971
 
25,00 12,50
 
risparmi: € 12,50
Spedito in 2-3 giorni

Informazioni importanti

Atti del Convegno (Novara, 24 ottobre 2008)
«Siamo alla vigilia di una quasi inevitabile conflagrazione generale europea, dalla quale nessuno potrà tenersi in disparte»: queste parole, tratte da una lettera che Riccardo Bollati, ambasciatore italiano a Berlino, scrive nel 1914, aprono idealmente gli atti del convegno sulla prima guerra mondiale tenutosi a Novara il 24 ottobre 2008, a novant’anni dalla conclusione del conflitto. Nel corso del convegno si è cercato di analizzare i diversi aspetti di cambiamento introdotti dalla realtà della guerra sulla società ad essa contemporanea, e di analizzarne le conseguenze. Chiude gli atti un’appendice contenente una panoramica degli eventi organizzati a Novara in occasione della ricorrenza e due sezioni iconografiche riservate alle mostre allestite al Museo Aldo Rossini, dedicate al contributo sociale e militare dei novaresi nel corso della Grande Guerra e alle opere d’arte conservate in alcune collezioni d’arte di Novara.
 

Informazioni aggiuntive

Titolo in esaurimento: offerta per bibliofili

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.