Il tuo browser non supporta JavaScript!

La coscienza pastorale di un vescovo novarese: Carlo Bascapè

sconto
50%
La coscienza pastorale di un vescovo novarese: Carlo Bascapè
Rivista Novarien.
Fascicolo 46 - 09/2017
Titolo La coscienza pastorale di un vescovo novarese: Carlo Bascapè
sottotitolo Novarien. 46
Editore Interlinea
formato Fascicolo carta
Pagine 256
ISBN/EAN 9788868571351
30,00 15,00
 
risparmi: € 15,00
Spedito in 2-3 giorni

Informazioni importanti

Titolo in esaurimento: offerta per bibliofili
Giancarlo AndennaPer una conoscenza dei problemi quotidiani della diocesi di Novara: le Relationes ad limina di Cesare Speciano e Carlo Bascapè
Sergio Pagano, Carlo Bascapè e la «riforma del popolo»: costumi, provvedimenti, sollecitudine
Battista Beccaria, Banditismo e uccisione di preti durante l’episcopato di Carlo Bascapè

COMUNICAZIONI 
Vittorio Grassi, Chiese e oratori del Vergante (XVI secolo)
Franco DessilaniLa Valsesia nella Novaria di Carlo Bascapè

TESTI E DOCUMENTI
Elisabetta FilippiniDa signoria fondiaria a «terra separata»: Vespolate tra papato, episcopato novarese e i Visconti di Milano (XIII-XIV secolo)
Maura Mattachini, Un repertorio di opere per Isach Ramon

RECENSIONI
Marco Canali, Misericordia e Penitenza in un’audace omelia di Lorenzo da Novara (425-440) (Mario Perotti)
Giacomo Lorandi, Giuseppe Morozzo della Rocca cardinale e arcivescovo di Novara. La Restaurazione nel Regno di Sardegna (Giancarlo Andenna)
Enrico Rizzi, Storia della Valle Formazza (Battista Beccaria)
Pietro PriniLo scisma sommerso. Il messaggio cristiano, la società moderna e la Chiesa (Massimo Flematti)
 

Eventi collegati a La coscienza pastorale di un vescovo novarese: Carlo Bascapè

Teatro La Fabbrica, il 20.04.2018, corso Italia 13, Villadossola (VB)

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito web utilizza cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi visitatori. Se continui ad usare questo sito ne accetti implicitamente l'utilizzo. Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali. Utilizziamo cookies di terze parti e proprietari. Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare la Cookies Policy

Acconsento