Il tuo browser non supporta JavaScript!

AntonGionata Ferrari

AntonGionata Ferrari
autore
Interlinea
AntonGionata Ferrari è nato a Brescia nel 1960. Si diploma presso l’Istituto europeo di design di Milano e lavora per molti anni nel cinema d’animazione. Dal 1993 si dedica quasi esclusivamente all’editoria per ragazzi e illustra molti libri per case editrici italiane. Riceve importanti riconoscimenti in ottime rassegne di umorismo grafico: Bordighera, Marostica, Dolo, Siena. È fra gli autori invitati dall’Associazione nazionale umoristi alla rassegna ispirata al bestiario di Leonardo da Vinci, con il patrocinio del Museo della scienza e della tecnologia di Milano.
È l’autore delle illustrazioni di Il giallo del sorriso scomparso di Anna Lavatelli, La televisione prepotente di Silvia Roncaglia, Ossoduro missione Natale di Guido Sperandio, Il ritorno di Babbo Natale e La strega di Natale di Sebastiano Ruiz Mignone, e Caro Babbo Natale di Anna Vivarelli.

Libri dell'autore

Maso Ciucciamaso

di Anna Lavatelli

editore: Interlinea

pagine: 32

Maso è un bambino tondo e paffuto, e passa il suo tempo a ciucciare dal Grande Biberon che gli prepara la mamma. Un giorno però Maso inciampa e cade, e grosso e rotondo com'è comincia a rotolare e non si ferma più finché... Un divertente libro sul cibo e sui problemi dell'alimentazione senza alcuna retorica né moralismi.

Il giallo del sorriso scomparso

Con nuove storie dell'ispettore Busillis

di Anna Lavatelli

editore: Interlinea

pagine: 112

Tra l'indagare sul furto di un do di petto al teatro alla Scala e lo scoprire chi s'è preso tutti i colori di Milano, al commissario Busillis resta giusto il tempo per fare un salto al museo del Louvre, dove qualcuno ha portato via il sorriso alla Gioconda. Grazie al fido cane poliziotto, alla moglie Renata e alla gran quantità di gialli che ha visto in tv, Busillis, credendo nell'incredibile, trova sempre la soluzione. E se con Busillis vi divertirete, non sarà soltanto per ridere.

Natale speciale

di Silvia Roncaglia

editore: Interlinea

pagine: 32

Se nasci il 25 dicembre e ti chiami Natale devi essere speciale: è quello che pensa il protagonista di questa storia, tanto che un giorno, per difendersi da una coppia di pestiferi compagni di classe, confessa di essere il legittimo erede di Babbo Natale. Da quel momento tutto sembra andare per il verso giusto, fino a che...

La televisione prepotente

di Silvia Roncaglia

editore: Interlinea

pagine: 32

Per Carlo, nonostante le raccomandazioni della mamma, non sarebbe mai il momento di spegnere la televisione: i cartoni, la partita, i quiz... Ma un giorno la televisione "impazzisce" e decide di non spegnersi più. Età di lettura: da 6 anni.

Caro Babbo Natale

di Anna Vivarelli

editore: Interlinea

pagine: 32

Ecco un libro originale e “politicamente scorretto” quanto basta per far pensare e per mettersi dalla parte dei bambini, senza retoriche. Un’irriverente serie di lettere a Babbo Natale scritte da un bambino che non è disposto a lasciarsi prendere in giro ma che rimane testardamente deciso a credere nella magia del Natale, costi quel che costi. Per lettori non solo piccoli...Premio "Storia di Natale" 2010

La strega di Natale

di Sebastiano Ruiz Mignone

editore: Interlinea

pagine: 32

A Natale anche le streghe amano festeggiare con un succulento cenone e il loro piatto preferito sono i bambini cicciottelli e saporiti. Ecco allora che, schivando una raffica di palle di neve, una terribile strega dagli occhi di gatta riesce ad acciuffare una bella bambina e a metterla in pentola. Ma non finisce così…

Ossoduro. Missione Natale

di Guido Sperandio

editore: Interlinea

pagine: 64

Inaudito! Proprio alla vigilia spariscono Babbo Natale e le sue renne. Occorre un bravo detective. Viene incaricato il mastino più mastino di tutti i mastini, il celeberrimo Ossoduro (già protagonista di un successo Salani). Ma gli avversari non sono da meno: è una gang internazionale che vuole accaparrarsi il business del Natale. Tra colpi di scena il detective Ossoduro riuscirà a salvare Babbo e renne in tempo per Natale? Come? Qui sta la sorpresa.

Il ritorno di Babbo Natale

di Sebastiano Ruiz Mignone

editore: Interlinea

pagine: 32

In un piccolo paese del meridione d’Italia, dimenticato da tutti, da anni non arriva più nemmeno Babbo Natale. Ma Vito, un bambino che vive nel paese, un giorno vede un omone con la barba bianca e una giubba rossa, ed è convinto che sia lui, Babbo Natale, finalmente ritornato. Non sarà così (sarà Garibaldi durante la spedizione dei Mille), ma il Natale, per Vito e i suoi amici sarà comunque felice, e con un segreto “storico” da mantenere.

Il giallo del sorriso scomparso

di Anna Lavatelli

editore: Interlinea

pagine: 112

Tra l’indagare sul furto di un do di petto al teatro alla Scala e lo scoprire chi s’è preso tutti i colori di Milano, al commissario Busillis resta giusto il tempo per fare un salto al museo del Louvre, dove qualcuno ha portato via il sorriso alla Gioconda. Grazie al fido cane poliziotto, alla moglie Renata e alla gran quantità di gialli che ha visto in tv,  Busillis, credendo nell’incredibile, trova sempre la soluzione. E se con Busillis vi divertirete, non sarà soltanto per ridere.

Maso Ciucciamaso

di Anna Lavatelli

editore: Interlinea

pagine: 32

Maso è un bambino tondo e paffuto, e passa il suo tempo a ciucciare dal Grande Biberon che gli prepara la mamma. Un giorno però Maso inciampa e cade, e grosso e rotondo com'è comincia a rotolare e non si ferma più finché.., Un divertente libro sul cibo e sui problemi dell'alimentazione senza alcuna retorica né moralismi.

La televisione prepotente

di Silvia Roncaglia

editore: Interlinea

pagine: 32

VECCHIA EDIZIONEPer Carlo, nonostante le raccomandazioni della mamma, non sarebbe mai il momento di spegnere la televisione: i cartoni, la partita, i quiz... Ma un giorno la televisione impazzisce e decide di non spegnersi più. Un'avventura a lieto fine, per pensare a un modo diverso e più divertente di trascorrere il tempo libero.Vai alla nuova edizione
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.