Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il rosso amore. Cento poesie erotiche di Roberto Piumini

Il rosso amore. Cento poesie erotiche di Roberto Piumini Il rosso amore. Cento poesie erotiche di Roberto Piumini
Dalle fiabe per bambini alla poesia per amanti: Roberto Piumini festeggia San Valentino con un canzoniere erotico.
Il più famoso autore italiano per l’infanzia compone un sorprendente kamasutra in versi edito da Interlinea con cento testi appassionati che lasciano il segno: Il rosso amore

Arriva in libreria alla vigilia della festa degli innamorati una novità dedicata a cuori (molto) appassionati: Il rosso amore di Roberto Piumini, uno degli scrittori italiani per bambini e ragazzi più conosciuti, che si trasforma in poeta passionale, con 100 poesie erotiche raccolte in un piccolo libro regalo di grande eleganza.
Mai volgare ma ricco di sensualitàIl rosso amore farà battere anche il cuore anche agli animi più castigati!


«Fiori d’amore al corpo e alla mente» offre Roberto Piumini, affabulatore in versi che questa volta si rivolge agli adulti con un piccolo kamasutra su modi, strategie, andature del corteggiamento e del piacere, ma senza esibizionismo, anzi con delicatezza tutta poetica. Così «le gambe sono ante di un’icona / che sa di miele, sangue, rosa, sale, / portici schiusi della sacra zona / da cui scende grazia universale». Come un Catullo attuale i versi di Piumini mantengono freschezza, ricercatezza ed eleganza: «e poi ti bacio e assaggio mentre ridi, / e poi ti salgo sopra, e tu già gridi».

Spogliati, sì, ma piano, come fosse 
non dico una fatica, ma una lenta
meditazione sulla nudità,
una prudente e complice avventura.

Mostrami adagio le solide e rosse
punte dei seni, fa’ che io mi senta
sperduto nella mia curiosità,
come un agnello nella sua pastura.

Svelami, piano, il quieto nascondiglio
in cui ficcarmi in caso di spavento,

o anche solamente per giocare,

e, mentre mostri, dall’ombra del ciglio,
mandami quello sguardo lungo e lento
che vede, spoglia e spia il mio guardare.



Roberto Piumini, nato a Edolo in Valcamonica nel 1947, vive tra Milano e Buonconvento presso Siena. È autore di libri dal 1978: romanzi, racconti, poemi, poesie e traduzioni per bambini e ragazzi. È stato inoltre fra gli autori e ideatori della trasmissione televisiva RAI L’Albero Azzurro, e ha scritto e condotto le trasmissioni radiofoniche Radicchio e Il Mattino di Zucchero. Per bambini e ragazzi è tra gli scrittori italiani più conosciuti e prolifici, pubblicando con circa 70 editori, e suoi testi sono tradotti all’estero. Dal 2001 è uno degli autori più amati delle “Rane”, collana nella quale ha pubblicato La capra Caterina, Ciro e le nuvole, I Cici, La battaglia dei colori, La palla di Lela, L’acqua di Bumba, La rapa gigante e le storie natalizie Il viaggio di Peppino e La pancia di Maria. Per i lettori adulti è autore di romanzi e di fortunate raccolte di poesia. Ha tradotto i sonetti di Shakespeare per Bompiani e poemi di Browning per Interlinea. In campo poetico, da Feltrinelli è in uscita La nuova commedia. Per Interlinea ha pubblicato le raccolte di poesie Non altro dono avraiIl rosso amore. Cento poesie erotiche e ha tradotto il Macbeth di William Shakespeare con le illustrazioni di Salvador Dalì. Con gruppi corali, strumentisti, cantanti e attori, o accompagnato alla chitarra dal figlio Michele, propone spettacoli di lettura e recitazione di propri testi, per bambini, ragazzi e adulti, e spettacoli di animazione teatrale e musicale.


Guarda la presentazione del libro con Roberto Piumini, in dialogo con Claudia Cichetti

Il rosso amore

Cento poesie erotiche

di Roberto Piumini

editore: Interlinea

pagine: 112

Roberto Piumini si rivolge agli adulti con un piccolo kamasutra poetico su modi, strategie, andature del corteggiamento e del piacere.

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito web utilizza cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi visitatori. Se continui ad usare questo sito ne accetti implicitamente l'utilizzo. Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali. Utilizziamo cookies di terze parti e proprietari. Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare la Cookies Policy

Acconsento