Il tuo browser non supporta JavaScript!

La mafia ha paura di te

sconto
5%
La mafia ha paura di te
titolo La mafia ha paura di te
sottotitolo Viaggio dal Nord al Sud
autore
presentazione di
Argomenti Storia Saggistica storica
Storia
Collana Passio, 41
marchio Interlinea
Editore Interlinea
Formato Libro
Pagine 120
Pubblicazione 2010
ISBN 9788882127329
 
Promozione valida fino al 31/12/2021
12,00 11,40
 
risparmi: € 0,60
Spedito in 2-3 giorni

Disponibile anche nel formato

"La lotta alla mafia è una lotta di civiltà che deve essere combattuta in primo luogo all'interno della coscienza di ogni singolo individuo, attraverso la difesa della propria libertà e la propria dignità contro ogni forma di intimidazione e potere criminale. Per questo, la cultura costituisce lo strumento primario per ispirare e sensibilizzare i cittadini ai grandi valori della vita e della democrazia. […] Ma non dobbiamo pensare che la mafia sia presente solo nel Sud d'Italia" (dalla presentazione del presidente Gianfranco fini). L'autore di Il sangue non sporca i giusti propone un nuovo pamphlet-guida per i giovani, e non solo per loro, per prendere coscienza che la mafia non è imbattibile.
 

Biografia dell'autore

Massimo Savastano

Massimo Savastano (1974) dopo la maturità classica ha conseguito il baccalaureato in Teologia (1999). Dal 1999 al 2004 si è occupato di disagio scolastico degli studenti come docente consulente del Centro informazioni e consulenza (Cic) dell’istituto d’istruzione superiore Mossotti di Novara. È presidente dell’associazione Noi oltre Eboli, impegnata a rilanciare la corrente meridionalista e a promuovere vacanze di solidarietà e interscambio con adolescenti del Mezzogiorno. Ha curato la ripubblicazione della lettera pastorale Per amore del mio popolo non tacerò! (Paoline, Milano 2003) del presidente onorario dell’associazione, il vescovo Antonio Riboldi. Attualmente insegna presso l’Iistituto d’istruzione superiore Ferrini Franzosini di Verbania e ha avviato studi in giurisprudenza all’Università Carlo Bo di Urbino. Con Interlinea ha pubblicato tre titoli sul tema della lotta alla mafia: Il sangue non sporca i giusti (2008); La mafia ha paura di te (2010) e Mafia. Punto e a capo (2013)

Un brano dal libro

Dalla presentazione di Gianfranco Fini

La lotta alla mafia è una lotta di civiltà che deve essere combattuta in primo luogo all’interno della coscienza di ogni singolo individuo, attraverso la difesa della propria libertà e la propria dignità contro ogni forma di intimidazione e potere criminale. Per questo, la cultura costituisce lo strumento primario per ispirare e sensibilizzare i cittadini ai grandi valori della vita e della democrazia. 
Non bisogna assolutamente dimenticare che la lotta contro la mafia deve partire dalla società, che deve essere permeata dai principi e dai valori della Costituzione.
La mafia ha paura di te. Viaggio dal Nord al Sud si inserisce in un momento storico ricco di fermenti che, specie nel Sud del nostro Paese, testimoniano la reazione della società italiana determinata a non cedere ai ricatti delle organizzazioni mafiose.
Ma non dobbiamo pensare che la mafia sia presente solo nel Sud d’Italia: «la mafia», scrive Massimo Savastano, «non è solo in Sicilia, ma in qualsiasi angolo del pianeta, anche sconosciuto, in cui non ci sono uomini liberi».
Non bisogna mai abbassare la guardia.
Dobbiamo avere la certezza che vincere la mafia è possibile, se il forte impegno delle Istituzioni sarà accompagnato da un sostegno convinto dei cittadini all’azione volta a riaffermare pienamente i principi della legalità in ogni zona d’Italia.

Notizie che parlano di: La mafia ha paura di te

"Il sangue non sporca i giusti" e "La mafia ha paura di te", con la presentazione di Gianfranco Fini, sono i due volumi di Massimo Savastano per non dimenticare e continuare a lottare contro la criminalità organizzata.

Eventi collegati a La mafia ha paura di te

Biblioteca Civica Negroni, il 21.02.2019 alle ore 16.00, corso Cavallotti 6, Novara

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito web utilizza cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi visitatori. Se continui ad usare questo sito ne accetti implicitamente l'utilizzo. Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali. Utilizziamo cookies di terze parti e proprietari. Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare la Cookies Policy

Acconsento