Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Poesia

Un po' di repubblica

di Luciano Erba

editore: Interlinea

pagine: 64

La poesia può essere testimonianza di valori civili e morali nel mondo di oggi? Per recuperare questa dimensione dell'espressione lirica è nato nel 2005 il primo festival italiano di poesia civile a Vercelli con un premio assegnato nell'edizione inaugurale a Luciano Erba. Per l'occasione il poeta milanese, una delle voci più importanti della letteratura italiana contemporanea, in queste pagine offre ai suoi lettori testi ancora inediti e una sua lontana ma sempre attuale traduzione di forte impegno civile.

Raità da neve

di Paolo Bertolani

editore: Interlinea

pagine: 136

La neve rara del titolo è quell’evento per chi vive in riva al mare, come il poeta, e diventa il simbolo dei sogni dell’esistenza

Camera selvatica

di Cesare Greppi

editore: Interlinea

pagine: 96

L’opera più matura di una “voce netta e nitida che persegue e pratica un modo poetico di estrema essenzialità e rigore, assai lontano dall’eclettismo così disarmante dei nostri tempi”

Colui che viene

di Donatella Bisutti

editore: Interlinea

pagine: 68

Una poetica concatenazione di gioia e dolore, intrisa di una religiosità universale, per raccontare in versi la passione di Cristo e degli uomini.

Poeti nel limbo

Studio sulla generazione perduta e sulla fine della tradizione

di Marco Merlin

editore: Interlinea

pagine: 320

Un libro che colma un vuoto negli studi e nella poesia italiana analizzando il lavoro dei poeti nati negli anni Cinquanta e Sessanta in un'interpretazione organica.

Non altro dono avrai

Canto amante

di Roberto Piumini

editore: Interlinea

pagine: 88

La storia in versi di amore impossibile: un lui (non troppo distante dall'identità dell'autore) e una lei, due amanti che vivono separati in due diverse città che combattono per l'utopia del loro amore, rubando il tempo alle incombenze della vita, inseguendo la passione

Quartine per Francesco

Un bambino in poesia

di Giovanni Orelli

editore: Interlinea

pagine: 80

«Amor mi mosse, che mi fa parlare» potrebbe dire senza alcuna vanagloria Giovanni Orelli per quest’originale raccolta di brevi testi.

Parlate

di Mario Luzi

editore: Interlinea

pagine: 49

Testi inediti di un poeta di grande originalità e forza, Mario Luzi.

Dove vuole, da qualche parte

di Giorgio Sambonet

editore: Interlinea

pagine: 104

A cura di Giusi Baldissone, con un racconto di Laura Bosio. Il libro unisce due raccolte di poesie rimaste inedite dell'autore vercellese Giorgio Sambonet, pittore, fotografo, poeta.

Nel rovescio del mondo

di Juan Gelman

editore: Interlinea

pagine: 80

Una raccolta struggente e drammatica di Juan Gelman «questo poeta che ha attraversato l’orrore della dittatura argentina e della barbarie»

Macchinario bestiale

di Guido Quarzo

editore: Interlinea

pagine: 48

Venite a conoscere uno zoo speciale, con il topotrapano, turbobruco, frigosauro e altri animali fantastici.

Esilio

di Alessandro Parronchi

editore: Interlinea

pagine: 72

L’esilio del titolo è la fuga in campagna da Firenze durante la seconda guerra mondiale, quando Firenze fu bombardata il 25 settembre 1943.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.