Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

A questo servono le lacrime

sconto
5%
A questo servono le lacrime
titolo A questo servono le lacrime
autore
Argomento Letteratura (narrativa, poesia, saggistica...) Poesia italiana
Collana Edizioni di poesia a tiratura limitata
marchio Interlinea
Editore Interlinea
Formato
libro Libro
Pagine 104
Pubblicazione 2006
ISBN 9788882125677
 
12,00 11,40
 
risparmi: € 0,60
Spedito in 2-3 giorni

Informazioni importanti

Con due poesie di Derek Walcott e Adam Zagajewski
Il libro maturo di una delle poetesse emergenti che purtroppo esce postumo dopo la scomparsa improvvisa nel settembre 2005. Scrive Ennio Cavalli nella nota, ricolgendosi a lei "la tua poesia viene da un baratro. Dentro di te due mondi si aggiustano in conflitto. Disciplina naturale, amorosi spostamenti, scambio di misteri e cortesie, strappi e innesti, riparazioni, Dio e il logorio delle astrazioni, Eros e Thanatos".
 

Biografia dell'autore

Paola Malavasi

Paola Malavasi

Paola Malavasi (nata a Viterbo nel 1965) ha pubblicato le raccolte di versi In una stanza (Pagine, Roma 1999), Le altre, prefazione di Giuseppe Conte (Interlinea, Novara 2003) e, postumo, A questo servono le lacrime (Interlinea, Novara 2006). Per le edizioni del PulcinoElefante, Dolce (1999) e Paese passato (2000). Ha vinto il Premio “Eugenio Montale” 2001 per l’inedito con la raccolta poi inserita nel volume 7 poeti del Premio Montale (Crocetti, Milano 2002) e il “Lerici-Pea” per l’inedito. Sue poesie sono comparse in Vent’anni di poesia (prefazione di Maria Luisa Spaziani, Passigli, Firenze 2002), Ci sono ancora le lucciole (Crocetti, Milano 2003), Donne di parola (Traven books, Laives 2005) e su varie riviste. Ha pubblicato il romanzo per ragazzi Sei mai stato a Occhichiusi? (D’if edizioni, Napoli 2003) e ha vinto il premio per la narrativa “Adesso io” 2004 con il romanzo Una torta con il viso di donna. Ha curato le antologie scolastiche I ribelli. Maledetti, futuristi e beat (2000) e I luoghi del mito (2001). Ha tradotto poesie di Emily Dickinson, del poeta polacco Adam Zagajewski e dell’olandese Willem van Toorn. Giornalista pubblicista, ha collaborato tra l’altro alle pagine culturali di “Avvenire”, “Stilos”, “Poesia”. È scomparsa a Venezia il 18 settembre 2005.

Libri dello stesso autore

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.