Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Prima dell'alba

sconto
50%
Prima dell'alba
Titolo Prima dell'alba
Sottotitolo Racconti di guerra e di amore
Autore
Argomento Letteratura (narrativa, poesia, saggistica...) Narrativa italiana
Collana Biblioteca di narrativa, 17
Marchio Interlinea
Editore Interlinea
Formato
libro Libro
Pagine 208
Pubblicazione 2010
ISBN 9788882126735
 
18,00 9,00
 

Disponibile anche nel formato

Presentazione di Giusi Baldissone. Negli anni bui della guerra civile quattro adolescenti scoprono amore e sessualità e ciascuno a suo modo ne resta segnato. In quel contesto di morte quattro giovani donne li aiutano a loro insaputa a diventare uomini. Il titolo rinvia a parole («prima dell’alba») che ritornano in tutti i racconti legando queste tormentate storie di formazione fino alla soluzione finale ispirata ad Hannah Arendt: alla banalità del male basta contrapporre la banalità del bene. In questo primo libro di narrativa Giuseppe Bonazzi (ha insegnato sociologia dell’organizzazione all’Università di Torino e ora, in pensione, si dedica a letteratura e antropologia) torna con la memoria a Casale Monferrato, suo luogo d’infanzia e di pubertà durante la guerra: «[…] la notte è più nera proprio prima dell’alba. Voglio sperare che sia così e che tra pochi mesi sarà finito questo tempo terribile per ricominciare a vivere liberi e in pace».
 

Biografia dell'autore

Giuseppe Bonazzi

Giuseppe Bonazzi
Giuseppe Bonazzi ha insegnato per trent’anni sociologia all’università di Torino, dove vive. Tra i suoi libri, In una fabbrica di motori (Feltrinelli 1975) e Lettera da Singapore (Il Mulino 1996), oltre a Lampadine socialiste e trappole del capitale. Come diventai sociologo (Il Mulino 2006). Prima dell’alba è il suo esordio in narrativa.

Notizie che parlano di: Prima dell'alba

Narrativa, poesia e saggistica scontata al 30% in occasione della festa degli innamorati

La notte è più nera proprio prima dell'alba. Voglio sperare che sia così e che tra pochi mesi sarà finito questo tempo terribile, per ricominciare a vivere liberi e in pace

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.