Il tuo browser non supporta JavaScript!

Stasera niente cellulare

sconto
5%
Stasera niente cellulare
titolo Stasera niente cellulare
autore
argomento Letteratura per l'infanzia Narrativa italiana per bambini e ragazzi
collana Le rane, 39
marchio Le rane
editore Interlinea
formato Libro
pagine 40
pubblicazione 2020
ISBN 9788866991304
 
Promozione valida fino al 31/12/2020
8,00 7,60
 
risparmi: € 0,40
Spedito in 2-3 giorni

Disponibile anche nel formato

Luca e la sua famiglia sono a tavola, come ogni sera, per la cena. Sembra una sera come tante, ma a un certo punto succede un imprevisto: Luca, che racconta questa storia in prima persona, fa cadere accidentalmente il cellulare che il papà tiene appoggiato sul tavolo, che finisce per terra e si rompe. Il papà si arrabbia molto e la famiglia si trova a cenare in silenzio: un silenzio mai sentito prima. Ma ecco che a un tratto è proprio il papà, forse per rompere quel silenzio imbarazzante, a dire qualcosa e la serata comincia a prendere una piega molto diversa dal solito... Un racconto lieve ma profondo che racconta le nostre debolezze “tecnologiche”, viste attraverso lo sguardo ironico di un bambino.

 

Biografia dell'autore

Antonio Ferrara

Antonio Ferrara è nato a Portici, vicino a Napoli, e vive a Novara. Ha compiuto studi artistici e ha lavorato per sette anni presso una comunità alloggio per minori. Autore e illustratore, ha pubblicato libri per ragazzi con le maggiori case editrici italiane ed è impegnato da anni in progetti didattici di promozione alla lettura e dell’arte. Ha ricevuto diversi premi, tra i quali il «Premio Andersen», nel 2012 per il miglior libro oltre i 15 anni con Ero cattivo (San Paolo) e nel 2015 come illustratore. Nel 2017 è tra i vincitori del «Premio Letteratura Ragazzi» della Fondazione Cassa di Risparmio di Cento con Il fiume è un campo di pallone (Bacchilega). Per le “Rane” ha scritto e illustrato Diritti al cuore e Stasera niente cellulare, oltre ad aver firmato le illustrazioni di diversi libri, tra cui Tommaso è andato via di Ferdinando Albertazzi, La capra Caterina di Roberto Piumini, Chiaroscuro di Guido Quarzo, L’abete di Hans Christian Andersen, Tobia e Giuseppe di Luca Doninelli, Ahmed e altre storie di Carlo Negro, Il lupo, l'albero e la bambina di Vivian Lamarque.

Un brano del libro

Ora di cena. Nessuno parla, né io, né Chiara, né la mamma, né il papà. Stiamo in silenzio.
Il silenzio riempie la stanza come un fumo, ci toglie il respiro, ci pesa sulla testa, si appoggia sulle spalle, ci confonde. 
Non avevamo mai sentito tanto silenzio. 
In casa nostra non c’era stato mai.
E pensare che è tutta colpa mia. 
Veramente non l’ho fatto apposta, a far cadere il cellulare del papà. Sono cose che capitano. Io volevo solo spostare la bottiglia del vino per prendere il pane, ecco, ma ho urtato il cellulare che è caduto sul pavimento, si è aperto tutto e adesso non funziona più. 
Il papà lo tiene sempre sul tavolo, il suo cellulare, perché ogni tanto gli mandano dei messaggi di lavoro e lui risponde. Prima di rispondere sbuffa un po’, ma poi risponde sempre.
La mamma mi ha perdonato, per la storia del cellulare, ma il papà mi ha sgridato e mi ha anche urlato: «E stasera niente tv!» 

Libro illustrato per ragazzi Libro illustrato per ragazzi
Libro illustrato per ragazzi Libro illustrato per ragazzi

Rassegna stampa per Stasera niente cellulare

Da "Topolino Magazine", Francesca Agrati su "Stasera niente cellulare" di Antonio Ferrara
Da "Leggeretutti", Alessandra Alva su "Stasera niente cellulare" di Antonio Ferrara

Notizie che parlano di: Stasera niente cellulare

"Stasera niente cellulare" di Antonio Ferrara, novità "Le rane" di Interlinea

Libri della stessa collana

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.