Il tuo browser non supporta JavaScript!

Fra realtà e linguaggi nell'opera di Pasolini

sconto
5%
Fra realtà e linguaggi nell'opera di Pasolini
rivista Autografo
fascicolo 61 - 2019
titolo Fra realtà e linguaggi nell'opera di Pasolini
sottotitolo Autografo 61
curatori Matteo Cazzato
Matteo Quinto
editore Interlinea
formato Fascicolo carta
genere Letteratura (narrativa, poesia, saggistica...)
pagine 192
ISBN/EAN 9788868572587
Promozione valida fino al 31/12/2021
20,00 19,00
 
risparmi: € 1,00
Spedito in 2-3 giorni
Il punto su Pasolini tra letteratura, cinema e arti visive. Gli interventi del convegno tenutosi presso il Collegio Ghislieri di Pavia nel marzo del 2018 trattano vari aspetti della poliedrica attività dello scrittore e regista: dalla «rivelazione della carne» e i linguaggi dell’eros nel suo cinema (R. Chiesi, C. Boatti, T. Subini), alla simbologia dionisiaca (B. Roberti); dalla presenza dei classici (A. Beltrametti) e del pensiero e del lessico freudiano (S. De Laude) alle citazioni del Manierismo pittorico (M.A. Bazzocchi); dai tratti stilistici (R. Donnarumma, S. Agosti, M.A. Grignani) al rapporto tra la produzione dell’autore e la realtà storico-politica da lui descritta (A. Tricomi).

 
***

Autografo 61, 2019. Reality and languages in the work of Pasolini
edited by Matteo Quinto and Matteo Cazzato
Interlinea, Novara 2019, pp. 192, 20 euros,
 ISBN 978-88-6857-258-7

The current state of Pasolini studies, ranging across literature, cinema and the visual arts. The papers delivered at the conference held at the Collegio Ghislieri in Pavia in March 2018 deal with various aspects of the multifaceted work of the writer and director: from the “revelation of the flesh” and the languages of eros in his cinema (R. Chiesi, C. Boatti, T. Subini) to Dionysian symbology (B. Roberti); from the presence of the classics (A. Beltrametti) and of Freudian thinking and lexis (S. De Laude) to citations of pictorial Mannerism (M.A. Bazzocchi); and from stylistic features (R. Donnarumma, S. Agosti, M.A. Grignani) to the relationship between the author’s output and the historical and political reality he described (A. Tricomi).
 

Notizie che parlano di: Fra realtà e linguaggi nell'opera di Pasolini

La critica di Pasolini alla civiltà dei consumi sul nuovo numero di Autografo
Rivista di letteratura fondata da Maria Corti. Testi nel volume a cura di Matteo Quinto e Matteo Cazzato

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito web utilizza cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi visitatori. Se continui ad usare questo sito ne accetti implicitamente l'utilizzo. Ricordiamo inoltre che dal tuo browser è possibile cancellare la cache e tutti i cookies principali. Utilizziamo cookies di terze parti e proprietari. Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare la Cookies Policy

Acconsento